La Torre Nera: la serie tratta da Stephen King sarà davvero prodotta da Amazon?

di

Amazon è sicuramente in piena fase di sviluppo della sua piattaforma digitale e i grossi investimenti recenti fanno intendere a un’idea ben precisa su quali strade intraprendere per l’azienda.

Lo studio, tuttavia, non è stato proprio un asso ultimamente a tenere le sue mosse commerciali un segreto: nonostante non ci sia stata alcuna conferma del coinvolgimento di Amazon nella serie tratta da La Torre Nera di Stephen King, prima la questione è stata accennata da un articolo apparso su Deadline che la catalogava tra le sue serie in arrivo e adesso Sharon Tal Yguado – a capo delle serie evento Amazon – potrebbe aver fatto un altro riferimento spingendosi forse un po’ troppo oltre.

In un post pubblicato su Twitter (e prontamente rimosso), la Yguado ha ritwittato un post di Glen Mazzara, sceneggiatore a cui è stato affidato il compito di adattare La Torre Nera per il piccolo schermo, riferendosi a lui come a “i nostri sceneggiatori”. Successivamente, lo stesso Mazzara ha confermato di essere al lavoro sulla serie.

A questo punto, Amazon potrebbe anche uscire allo scoperto e confermare ufficialmente la notizia. Secondo quello che sappiamo finora – e come confermato dallo stesso King – la serie prequel è stata definita un reboot completo della storia.

Trattandosi di un reboot ed avendo molto più tempo a disposizione, la serie TV potrebbe essere in grado di garantire una narrazione adeguata e togliere ai fan l'amaro in bocca sorto dalla visione de La Torre Nera.

Quanto è interessante?
2
La Torre Nera: la serie tratta da Stephen King sarà davvero prodotta da Amazon?