Laura Chimenti svela un retroscena ad Io e Te: "facevo perdere la testa agli uomini"

Laura Chimenti svela un retroscena ad Io e Te: 'facevo perdere la testa agli uomini'
di

Laura Chimenti è uno dei volti più amati del TG1. La giornalista ha anche presentato Sanremo 2020 insieme ad Amadeus per una serata, ed oggi si è raccontata ad Io e Te, dove ha svelato a Pierluigi Diaco alcuni retroscena della sua carriera.

La Chimenti, in risposta ad una domanda del conduttore ha svelato che "ora c'è un suolo uomo, ma in passato facevo perdere la testa ai ragazzi consapevolmente. A noi donne piace piacere". Subito dopo ha spiegato che "c’è stato un conflitto intorno ai 18 anni. Non mi vedevo perfetta. Oggi mi guardo e sono soddisfatta”.

Simpatico ed allo stesso tempo interessante un retroscena sul suo passato: "amavo la musica dark, mi vestivo di nero. Avevo i capelli rossi corti. Il primo amore a 18 anni che mi ha portato sulla strada del dark".

Ovviamente non sono mancate le domande sul lavoro, ed a riguardo la giornalista ha affermato che c'è una sana competizione con le colleghe: "competizione e invidia ci sono nel mio lavoro così come c’è negli altri lavori. Ma vado avanti con molta serenità perchè sono una donna di grande fede e se devo dirla tutta prima di entrare in redazione dico l’Ave Maria ed è in quel momento è come se avessi uno scudo che mi protegge da tutto. Chiedo per ringraziare, ma anche per ottenere. Io chiedo e ottengo le mie grazie quotidiane“.

Quanto è interessante?
2