Lauren Cohan potrebbe lasciare The Walking Dead dopo l'ottava stagione?

di

Il personaggio di Maggie Greene è diventato nel tempo uno dei tasselli fondamentali dello show televisivo ispirato all'omonima serie a fumetti scritta da Robert Kirkman. Il contratto della sua interprete, tuttavia, scadrà al termine dell’ottava stagione e il rinnovo dello stesso sta incontrando delle difficoltà di negoziazione tra le parti.

Come ricorderete Lauren Cohan è entrata a far parte di The Walking Dead durante la seconda stagione, divenendo poi personaggio regular a partirà già dalla terza. Nell’economia della storia dello zombie serial ha acquisito sempre più rilevanza tra i protagonisti, al punto da diventare leader di un’altra comunità di nome Hilltop e futura potenziale guida una volta terminata la guerra contro i Salvatori di Negan (Jeffrey Dean Morgan).

Si vocifera che l’emittente televisiva via cavo AMC abbia sì proposto il rinnovo del contratto all’interprete, ma il compenso non rispecchierebbe il mutato scenario all’interno della storia e non sarebbe corrispondente allo stesso livello dei suoi colleghi Andrew Lincoln (Rick Grimes) e Norman Reedus (Daryl Dixon). L’offerta dell’AMC avrebbe comportato un leggero aumento del salario per giungere alla stipulazione di un contratto a lungo termine, ma è stato rigettata al mittente, come è consueto in questi ambienti, in vista di un’ulteriore rinegoziazione. Probabilmente l’attrice potrebbe fare leva sulla centralità del suo personaggio nello show, importanza dettata anche dal figlio che il suo personaggio porta in grembo.

Al momento pare non ci siano state ulteriori risposte da parte del canale che dal 2010 produce The Walking Dead, pertanto l’attrice è contrattualmente libera di poter accettare nuove offerte lavorative da parte di altre produzioni. In tal senso sembra che la Cohan abbia effettivamente avuto degli incontri con terze parti e che abbia valutato l’ingaggio in altri serial. Stando ad altre fonti riportate da Deadline, invece, l’AMC sarebbe intenzionata a proseguire ad ogni costo la collaborazione con l’interprete di Maggie nel prosieguo della nona stagione che ha già ricevuto il via libera per lo sviluppo.

Lauren Cohan è apparsa negli ultimi tempi anche sul grande schermo nel film di Batman v Superman: Dawn of Justice di Zack Snyder interpretando il ruolo di Martha Wayne, madre del Cavaliere Oscuro.

Tra i nomi eccellenti che hanno abbandonato The Walking Dead ricordiamo in particolare Jon Bernthal, il volto del Punitore nelle serie Netflix della Marvel, e recentemente Sonequa Martin-Green che è approdata come protagonista in Star Trek: Discovery.

Il midseason premiere verrà trasmesso negli Stati Uniti il prossimo 25 febbraio, mentre in Italia bisognerà attendere la messa in onda sul canale Fox il 26 febbraio.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2