Lauren Hissrich, showrunner di The Witcher, parla dei poteri di un personaggio

Lauren Hissrich, showrunner di The Witcher, parla dei poteri di un personaggio
di

Mentre Henry Cavill parla dei Segni di The Witcher, la showrunner della serie di Netflix Lauren Hissrich spiega la sua decisione di mostrare già dalle prime puntate i poteri di uno dei protagonisti dello show sulle gesta dello strigo Geralt.

Stiamo parlando di Ciri, personaggio interpretato da Freya Allan, che ha rivelato i suoi poteri a partire dalla prima puntata, cogliendo di sorpresa tutti i fan dei libri scritti da Andrzej Sapkowski. In un'intervista concessa a Comicbook.com la showrunner rivela il processo creativo che l'ha portata a questa decisione: "Penso che quando stai raccontando la storia sulla ragazzina più forte del mondo, in qualche modo devi farlo capire subito. Sono una grande fan della suspense più che delle sorprese, per quanto riguarda le serie. Sorpresa in pratica è non dire niente ai fan e poi colpirli in faccia con una rivelazione, la suspense invece è molto più divertente perché adesso sanno tutti dei suoi poteri, sanno che è spaventata e si chiederanno adesso cosa accadrà? Lo rivelerà a qualcuno o cercherà di tenersi tutto dentro?".

Continua poi: "Secondo me è un elemento adatto al suo personaggio, ci fa stare dalla sua parte perché conosciamo il suo segreto, ecco perché ho deciso di inserire così presto una cosa non ancora presente nel libro".

Non resta che aspettare la seconda stagione per scoprire che effetto avrà sul suo rapporto con Geralt. Infine vi segnaliamo questa intervista al costume designer di The Witcher, in cui ha spiegato i motivi dietro la controversa armatura dei nilfgaardiani.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
4