Law and order dice addio alla 20° stagione

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il network americano NBC ha ufficialmente annunciato la cancellazione di Law and order dopo venti anni di successi. La decisione del network non permetterebbe al telefilm di Dick Wolf di raggiungere le ventuno stagioni e quindi di diventare la serie più longeva del piccolo schermo americano, e si dovrà accontentare dell' ex-aequo con Gunsmoke, altra serie tv ventennale trasmessa dal 1955 al 1975.

A prendere questa decisione, crediamo anche sofferta ma necessaria, è stata Angela Bromstad, presidente della programmazione del network, contraddicendo una sua affermazione in cui aveva garantito che era favorevole alla stagione numero 21 del telefilm. La media stagionale della serie è stata sempre di 7 milioni di telespettatori, con l'attuale collocazione del lunedi - rispetto a quella iniziale del venerdi. Seppur gli ascolti abbiano sempre retto, pare che la decisione sia stata presa per i costi di produzione della serie troppo alti. Se poi aggiungiamo la scandenza del contratto con la TNT che trasmette le repliche e che non ha intenzione di rinnovarlo, i costi sarebbero aumentati ancora di più, premettendo anche che la stessa NBC non si trova attualmente in acque tranquille dal punto di vista economico. Cosi i cieli si fanno di nuovo densi di nuvole per le serie Chuck ed Heroes. Law and order, oltre ad entrare nella storia della tv americana, ha dato vita a numerosi spinoff come Unità speciale, Criminal Intent, Il verdetto e Los Angeles, novità quest' ultima debutterà in autunno. Fuori dagli USA, il successo è proseguito con adattamenti britannici, russi e francesi. Con Law and order che chiude i battenti, sarebbero i vari spinoff a dover cercare di battere i record di ascolti, anche se vediamo la questione molto improbabile: ricordiamo che intanto Unità speciale avrà, l' anno prossimo, la sua 12° stagione.

 

Quanto è interessante?
0
Law and order dice addio alla 20° stagione