Law & Order: Organized Crime, Christopher Meloni è già al lavoro per la stagione 2

Law & Order: Organized Crime, Christopher Meloni è già al lavoro per la stagione 2
di

A circa due mesi dall'annuncio che NBC ha deciso di rinnovare la serie Law & Order: Organized Crime per una seconda stagione, la star dello show, Christopher Meloni, ha annunciato sui social che il lavoro è già iniziato. Il nuovo spin-off di Law & Order incentrato su Elliot Stabler doveva inizialmente riguardare una sola stagione.

Una stagione che avrebbe compreso il ritorno di Stabler in azione e il suo ricongiungimento con la collega storica, Olivia Benson (Mariska Hargitay) in un crossover con Law & Order: Unità Vittime Speciali. Mariska Hargitay ha avuto diversi problemi fisici nell'ultimo periodo che non sono imputabili al lavoro sul set.

Intervistato da TVLine, Meloni aveva spiegato:"Questo è stato in realtà l'aspetto più sorprendente dell'intero procedimento. Sai, ti viene presentata l'idea, ci rimugini e negozi le tue condizioni, e sei fuori e corri... E poi, all'improvviso, arriva il giorno e tu vai 'Ok, beh, che diavolo? Buttiamoci'. Ed è stato perfetto e sono rimasto scioccato. Sono rimasto scioccato. Non ci ho pensato, è stato divertente. Voglio dire, il viaggio più arduo per me è stato quello di allontanare tutto il trambusto, l'accumulo, l'anticipazione, le aspettative. Finalmente ho fatto una bella chiacchierata con me stesso dicendo 'Per favore, non farlo. Concentrati solo sul lavoro e tutto andrà bene'. Sono abbastanza sicuro di averlo fatto, ho ascoltato me stesso".
In Law & Order: Organized Crime, Elliot Stabler torna al dipartimento di polizia di New York in seguito ad una devastante perdita personale, e guidare una nuova task force contro la criminalità organizzata, scoprendo che il dipartimento e il sistema di giustizia sono cambiati negli ultimi dieci anni.

A maggio Christopher Meloni e Dylan McDermott parlarono di un nuovo crossover che coinvolgerebbe la serie.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1