Le terrificanti avventure di Sabrina: Netflix accusata dai satanisti

Le terrificanti avventure di Sabrina: Netflix accusata dai satanisti
di

Sabrina Spellman, protagonista mezza umana e mezza strega nello show Le terrificanti avventure di Sabrina è costretta a combattere il Signore Oscuro ma nella realtà qualcosa di simile si sta verificando. Un gruppo di satanisti americani di Salem, celebre cittadina del Massachusetts famosa per il processo alle streghe del 1692, accusa Netflix.

Lucien Greaves, co-fondatore di The Satanic Temple, attraverso il legale del tempio satanico ha inviato una lettera a The Hollywood Reporter, Netflix e Warner Bros.:"A titolo informativo, l'impegno del mio cliente è quello di superare secoli di stigmatizzazione intorno al simbolismo religioso satanico. Il mio cliente ha prodotto notevoli sforzi per la creazione di quel design di Baphomet, divinità con testa di capra che il monumento in questione rappresenta. La statua è un'opera originale e di proprietà esclusiva fino ad ora di The Satanic Temple, e si tratta di un simbolo religioso molto importante per il mio cliente".
La lettera dell'avvocato del gruppo satanico si riferisce alla statua della divinità Baphomet che viene mostrata spesso nella serie di Netflix, che secondo Greaves è stata copiata senza alcun permesso. Condividendo le immagini delle due statue, Lucien Greaves ha voluto dimostrare la somiglianza tra le opere mentre The Satanic Temple accusa Netflix di aver 'rubato' un loro simbolo per promuovere una versione 'ridicola' del Satanismo.
La prima stagione de Le terrificanti avventure di Sabrina è disponibile dal 26 ottobre su Netflix.

Quanto è interessante?
4

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.