Legends of Tomorrow 3: come sarà il Captain Cold della terza stagione?

di
Captain Cold lo abbiamo visto, per la prima volta, nella serie "sorella" di Legends of Tomorrow, The Flash. Snart era, infatti, il nemico-amico di Barry Allen. Successivamente, si è unito alle Leggende.

Attenzione possibile Spoiler


Se non avete seguito lo sviluppo di Legends of Tomorrow e avete intenzione di guardare la serie, non proseguite con l'articolo perché parlerà in dettaglio della questione Snart.

Captain Cold è il classico villain, non-villain, il tipico cattivo dal cuore tenero, canaglia dentro, che è così perché così "lo scrivono" ma in fondo sa che la cattiveria è una copertura per urlare al mondo la rabbia verso un destino infame: mica è colpa sua se è diventato un delinquente, la vita l'ha costretto! Ragion per cui sta simpatico praticamente a tutti, pure più dei protagonisti principali (in The Flash, per esempio).

Insieme al suo "collega" Mick Rory (anche conosciuto come Heat Wave), Leonard (Cold) Snart, interpretato magistralmente da Wentworth Miller, si unisce alle Leggende e, ala fine della prima stagione, si sacrifica per i suoi amici. Lo abbiamo poi rivisto nella seconda serie come membro della Legione di Doom - un gruppo di gente malvagia che è una sorta di anacronismo temporale creato da un team-up di diversi villain dell'Arrowverse - e, pare, lo rivedremo ancora nella terza stagione, che inizia il 10 ottobre prossimo.

Ma sarà un Captain Cold diverso quello che ci troveremo di fronte in autunno. Phil Klemmer, produttore esecutivo della serie, parlando con DC Legends TV, ha dato qualche suggerimento riguardo il tipo di personaggio che ci troveremo di fronte:

"Sarà diametralmente opposto rispetto allo Snart che siamo abituati a conoscere. Abbiamo trovato un modo perfetto di farlo tornare nello show, ma di certo non ve lo posso svelare adesso. Ma sarà traumatico per Mick Rory, perché lui ha in testa (come tutti noi), un'idea ben precisa del suo vecchio partner e se da una parte il suo ritorno rappresenterà per lui la realizzazione del suo più grande desiderio, dall'altra, vedendo che non è la stessa persona destabilizzerà le sue certezze. Rory ha fatto molti progressi nel corso delle stagioni, ma di certo non lo si può ancora definire un "eroe" nell'accezione più pura del termine."

Chissà che personaggio decideranno di tirare fuori! non ci resta che attendere il ritorno di Legends of Tomorrow, sulla CW, a partire dal 10 ottobre prossimo, subito dopo la premiere di The Flash.