Legends of Tomorrow, Caity Lotz parla dei primi anni sul set: 'condizioni miserabili'

Legends of Tomorrow, Caity Lotz parla dei primi anni sul set: 'condizioni miserabili'
di

La star di Legends of Tomorrow, Caity Lotz, ha raccontato delle "miserabili" condizioni di lavoro all'inizio della serie. Quando è stato presentato per la prima volta nel 2016, lo spettacolo ha dovuto affrontare aspre critiche e come molte altre serie all'inizio ha fatto fatica a trovare la sua identità.

Nonostante ciò, la serie è diventata non solo un elemento di spicco dell'Arrowverse, ma probabilmente uno degli spettacoli più sicuri e divertenti di The CW. Sfortunatamente, la rete ha deciso di cancellare Legends of Tomorrow dopo il finale della stagione 7, ponendo fine al viaggio dei personaggi.

In un nuovo episodio del podcast Inside of You di Michael Rosenbaum, registrato prima della cancellazione dello show, Lotz ha raccontato i primi giorni della serie. Anche se il tutto è decisamente migliorato nelle ultime stagioni, ci sono stati alcuni problemi nei primi due anni di Legends:

"All'inizio, dopo la stagione 2 o qualcosa del genere, è stato così difficile e piuttosto miserabile che, tipo, volevo andarmene. Non volevo più farlo. Stavamo letteralmente lavorando 14 ore al giorno con la videocamera quasi ogni singolo giorno e non ci siamo presi cura di noi molto bene. Non c'era nessuno di Los Angeles, nessun sceneggiatore, nessun produttore, nessuno a Vancouver, quindi non avevano idea di come fossero le condizioni sul set. E all'epoca avevamo alcuni attori che davvero non volevano essere lì. Nessuno a Vancouver era al comando. Dovevano solo fare quello che L.A. diceva di fare. Quindi le persone che erano effettivamente lì e potevano vedere cosa stava succedendo non avevano il potere di apportare modifiche, e venivano semplicemente osservate. Non è stato bello. E poi L.A. ha iniziato a mandare persone, come uno scrittore e un regista di produzione, e questo ha aiutato molto".

Per concludere, vi ricordiamo che è già partita la campagna dei fan per salvare Legends of Tomorrow.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
4