Legion: il creatore dello show aveva pensato ad un attore d'eccezione per il Professor X

Legion: il creatore dello show aveva pensato ad un attore d'eccezione per il Professor X
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'avvincente serie TV Legion sta giungendo alla sua conclusione, l'incontro tra David Haller e suo padre si preannuncia ricco di suspense. Proprio per interpretare quest'ultimo personaggio, il creatore della serie dichiara di aver pensato ad un ritorno famoso.

Stiamo parlando proprio di Patrick Stewart, celebre attore che ha dato il volto al capo degli X-Men nelle numerose pellicole prodotte dalla 20th Century Fox.

Stando alle parole di Noah Hawley la scelta riguardava la volontà di far vedere Charles Xavier in versione più giovane o se mostrare un Professor X ormai invecchiato. Alla fine ha vinto l'opzione giovane, portando quindi alla scelta di Harry Lloyd, Viserys ne Il Trono di Spade, come interprete del personaggio. Questo ha causato un certo distacco narrativo della serie dai film, come ci viene spiegato nell'articolo sulle differenze tra Legion e X-Men.

Siamo sicuri che i fan dei supereroi mutanti avrebbero particolarmente apprezzato il cameo di Patrick Stewart, nonostante questo l'esperto attore di Game of Thrones riuscirà a dare una sua convincente interpretazione del personaggio del Professor X.

Se ancora non lo avete fatto, date un'occhiata al teaser della stagione finale di Legion, serie andata in onda a partire dal 2017 sul canale FX, nel suo cast troviamo Dan Stevens, Rachel Keller e Aubrey Plaza.

Quanto è interessante?
1