Loki 2, Marvel ha appena usato la retcon su Avengers: Endgame: cosa è successo?

Loki 2, Marvel ha appena usato la retcon su Avengers: Endgame: cosa è successo?
di

Ci eravamo lasciati con il clamoroso finale dell'ultimo episodio di Loki che sembrava aver messo la parola fine alla storia dei nostri personaggi e al loro tentativo di salvare la Sacra Linea Temporale dalle sue infinite ramificazioni. Invece, il nuovo episodio di Loki si è aperto con una grande rivelazione che ha riguardato i cinque anni del Blip.

L'episodio 5 della seconda stagione di Loki ha infatti mostrato il primo vero sguardo a quella che era la vita "normale" durante i 5 anni di Blip successivi allo schiocco di Thanos. Non solo, ma le scene ambientate nel 2022 rivelano la tragedia più oscura del finale di Infinity War: la realtà affrontata da coloro che sono rimasti vivi.

Finora, il MCU ha mostrato ben poco degli eventi accaduti durante i cinque anni di Blip intercorsi tra Infinity War e Endgame. A parte questo, The Falcon & The Winter Soldier lo aveva mostrato solo in maniera indiretta raccontando la storia delle origini degli idealisti Flagsmashers. La loro insoddisfazione per l'ordine ripristinato del mondo dopo il successivo schiocco di Hulk suggeriva che almeno una parte della popolazione della Terra stava meglio.

Mentre Loki cerca di "rimettere insieme il gruppo" per annullare la distruzione del Telaio Temporale e della TVA, al fine di salvare il Multiverso, fa un salto temporale "accidentale" fino al 2022 dove ritrova il Mobius di Owen Wilson. Vivendo come venditore di moto d'acqua a Cleveland, Ohio, con i suoi due figli - Kevin e Sean - "Don", come è conosciuto nella sua linea temporale (prima che Loki gli desse il soprannome di Mobius), è un genitore single apparentemente scontento, con una grande casa e un paio di moto d'acqua di sua proprietà.

La cosa più importante è che tutto è dolorosamente banale. I bambini continuano a non mettere in ordine, i genitori single si preoccupano ancora di bruciare la casa... È la prima volta nel MCU (perché i flashback di Hawkeye avevano tutto un altro tono) ed effettua un retcon su una parte estremamente importante di Avengers: Endgame.

In Avengers: Endgame, quando lo Scott Lang di Paul Rudd viene liberato dal Regno Quantico dopo cinque anni, torna in un mondo nettamente diverso da quello mostrato nelle scene di Loki del 2022. Lontano dalla normalità suburbana di Cleveland, San Francisco è un incubo. Le strade sono piene di spazzatura, le case sono state chiuse e le auto arrugginite sono state abbandonate dai proprietari, ed è impossibile evitare l'aria di dolore che aleggia su tutto. Il mondo in cui Ant-Man ritorna è un mondo distrutto, ma la seconda stagione di Loki mostra qualcosa di completamente diverso.

In realtà, in Avengers: Endgame anche Tony Stark era estremamente contento della nuova normalità dopo lo schiocco di Thanos, che gli aveva dato l'opportunità di mettere su famiglia con Pepper e avere una figlia, Morgan.