Loki 2, non sarà James Gunn a prendere le redini: "Loki troverà il regista giusto"

Loki 2, non sarà James Gunn a prendere le redini: 'Loki troverà il regista giusto'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'addio di Kate Herron a Loki è stato un brutto colpo. Loki è una serie importante per il MCU, e in quanto tale i fan vorrebbero come sostituto della Herron un filmmaker all'altezza di quanto fatto dalla regista. E, in verità, lo avrebbero già individuato: James Gunn. Quest'ultimo ha subito commentato i rumor.

In un post su Twitter un fan ha presentato l'idea al regista di The Suicide Squad, sostenendo che la sensibilità narrativa di Gunn lo avrebbe reso la persona perfetta per continuare il viaggio nel MCU del Dio dell'Inganno. La risposta di Gunn non si è fatta attendere: "È una cosa molto bella, ma al momento ho le mani occupate [in diversi progetti] e sono sicuro che Loki troverà il regista giusto per seguire le orme di Kate!"

Seppur lusingato dalla proposta, dunque, quello del regista è un no. E alla fine dei conti è giusto così. Gunn, infatti, sta lavorando a tanti progetti al momento: tra i primi c'è Guardiani della Galassia 3 che è in fase di riprese, seguito da The Guardians of the Galaxy Holiday Special e Peacemaker della DC.

La sensazione è dunque che anche questa volta la Marvel potrebbe provare a lanciare nuovi talenti. Una strategia che fino ad ora ha funzionato, basti pensare a Matt Shakman con WandaVision, ora impegnato con Star Trek 4, o anche a Malcolm Spellman in Falcon and the Winter Soldier, che adesso sta scrivendo Captain America 4.

Loki 2 probabilmente seguirà la stessa strada di questi show, si spera con lo stesso successo. I fan non possono che fidarsi della Marvel.

Quanto è interessante?
2