Marvel

Loki, chi è Colui che rimane? La vera identità potrebbe sconvolgere i fan

Loki, chi è Colui che rimane? La vera identità potrebbe sconvolgere i fan
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Con l'episodio 'Per tutti i tempi. Sempre', Loki ha chiuso i battenti della prima stagione su Disney+. L'episodio ha finalmente svelato chi si cela dietro le trame ordite nel corso di tutte le puntante. I colpi di scena non sono mancati e gli spettatori sembrano essere soddisfatti di quanto visto nelle battute finali. Ma chi è Colui che rimane?

Non proseguite nella lettura della news se non volete leggere spoiler del finale di Loki. La fine di Loki potrebbe spiegare una scena di WandaVision, inserita nei post-credit.

Chi si cela dietro questa misteriosa identità? Nientedimeno che Kang il Conquistatore, supercriminale che viaggia nel tempo e che è interpretato da Jonathan Majors.
Prima di scoprire la sua identità tuttavia Miss Minutes si riferisce a lui proprio con il termine 'Colui che rimane', che tuttavia è un altro personaggio del Marvel Universe.

Nei fumetti, Colui che rimane è il regista della Time Variance Authority. E come Kang nel finale di Loki, Colui che rimane risiede nella Cittadella alla Fine dei Tempi e crea i Guardiani del Tempo, usando il potere accumulato nella TVA.
Il suo piano era inviare i Guardiani del Tempo nel prossimo universo per insegnare ai suoi abitanti come evitare lo stesso destino (il Cataclisma che distrugge ogni cosa) e alimentare la TVA.
Un piano che andrà storto. E ciò che vediamo alla fine di Loki è un mix tra Kang e i Guardiani del Tempo, che si veste come Immortus nei fumetti.

Scoprite questo ed altro nella nostra recensione del finale di Loki.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1