Marvel

Loki, Jonathan Majors sulle esperienze in Ant-Man 3 e nella serie con Tom Hiddleston

Loki, Jonathan Majors sulle esperienze in Ant-Man 3 e nella serie con Tom Hiddleston
di

Continua l'ascesa di Jonathan Majors, con diversi progetti in uscita - tra cui il western The Harder They Fall su Netflix - prima di prepararsi a salire sul ring con Michael B. Jordan in Creed III, che segnerà il debutto alla regia dell'inteprete di Adonis Creed. Prima di questo progetto però Majors sarà impegnato in Ant-Man 3.

Majors riprenderà il ruolo di Kang il Conquistatore, dopo aver debuttato nella versione Colui che rimane nel finale della serie Loki.
I due progetti appaiono molto diversi, nonostante facciano parte del medesimo universo, il Marvel Cinematic Universe.

Tuttavia Jonathan Majors ha paragonato le esperienze sui due set:"Colui che rimane è nel mondo ora e quindi sappiamo così tanto di lui. Ci sono 40 minuti di quel tipo e di quella narrazione, perciò mi ha preparato per raccontare un'altra storia e aggiungere altro, con più protagonisti. E questa volta non è l'incredibile Tom Hiddleston: ho a che fare con Paul Rudd ed Evangeline [Lilly] e gente come la famiglia di Ant-Man quindi è un mondo completamente diverso e sto solo esplorando e cercando di fare il meglio che posso" ha dichiarato Majors a Variety. Ant Man 3 sarà strepitoso, secondo Majors.

Per quanto riguarda Scott Lang, Ant-Man and the Wasp: Quantumania rischia di essere, per il personaggio, l'uscita più rilevante del franchise. E Jonathan Majors sarà parte integrante con Kang il Conquistatore. L'attesa però è ancora lunga, fino all'estate 2023.

Su Everyeye trovate la recensione di Loki, una delle serie più amate del Marvel Cinematic Universe.

Quanto è interessante?
3