Marvel

Loki, la regista rivela: "Volevamo raccontare più retroscena su Mobius"

Loki, la regista rivela: 'Volevamo raccontare più retroscena su Mobius'
di

Nonostante la soddisfazione per il lavoro svolto, testimoniata anche da un simpatico omaggio dei Teletubbies a Loki, Kate Herron non sarà dietro la macchina da presa per la seconda stagione della serie, a causa di altri impegni. Recentemente intervenuta al podcast Phase Zero di ComicBook.com, la regista ha parlato di alcuni aspetti dello show.

Kate Herron si è soffermata principalmente su Mobius M. Mobius, il personaggio interpretato da Owen Wilson. Non si sa molto della sua vita prima di essere catturato dalla TVA, ma secondo la regista si era pensato inizialmente di inserire in Loki alcuni flashback sul suo passato.

"Ne avevamo parlato, penso che ci fossero alcune bozze della sceneggiatura dove si vedeva come una famiglia, o come una vita, ma poi penso che tutti noi abbiamo deciso che non sappiamo ancora cosa c'è. E penso sia emozionante, no? Perché c'è più strada da percorrere con lui. E penso che sarà ancora più doloroso quando verrà eliminato, e magari dirà: E se avessi una famiglia? Perché forse ce l'ha, o forse no, non so dove gli sceneggiatori porteranno questo personaggio."

Kate Herron si è anche detta sicura che la relazione tra Loki e Sylvie non è vero incesto, mentre, tornando al personaggio di Owen Wilson, ha ribadito che "almeno in questa parte dello show, non volevamo fare necessariamente dei flashback [...] quindi tutto può essere lasciato aperto per l'esplorazione futura."

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3