Loki, uno sceneggiatore rivela alcuni dettagli del quarto episodio della serie Marvel

Loki, uno sceneggiatore rivela alcuni dettagli del quarto episodio della serie Marvel
di

Le cose iniziano a farsi davvero interessanti nel quarto episodio di Loki grazie alle nuove rivelazioni sulla TVA. Uno degli sceneggiatori della serie Marvel ha rivelato alcuni dettagli dietro le quinte legati ad alcune scene dell’ultimo episodio uscito su Disney+.

Eric Martin si è divertito su Twitter, come potete vedere in calce alla notizia, descrivendo come sono arrivati ad ottenete quel loop temporale con Lady Sif per cui, per ovvie ragioni, hanno girato molte scene in cui Tom Hiddleston veniva picchiato.

Martin ha spiegato anche come è nato il flashback di Sylvie nell’apertura dell’episodio, sapevano che volevano davvero mostrare quando Sylvie è stata presa dalla sua timeline e così hanno optato per Renslayer.

Gli spettatori non erano emotivamente preparati per le conversazioni di Loki e Mobius (Owen Wilson) che sono avvenute durante l'episodio 4, tanto meno erano pronti a vedere Mobius venire eliminato. Tuttavia, forse Martin suggerisce che rivedremo ancora il personaggio.

Per ora, dobbiamo solo riflettere su cosa succede quando un Dio vanaglorioso, un bambino, un imbroglione di mezza età e un coccodrillo entrano in azione e al momento non sappiamo proprio che cosa aspettarci.

Wilson ha parlato con Marvel.com di Mobius:

"Il rapporto tra Mobius e Renslayer, è il rapporto che potresti avere con il tuo capo. O quando torni a scuola con il preside o qualcuno in una posizione di autorità e devi cercare di affascinarli in modo da poter perseguire i tuoi progetti", ha spiegato Wilson. "Questa è la dinamica tra Mobius e Renslayer. In un certo senso perde la pazienza con Mobius ma, penso che le piaccia che sia un po' un mascalzone".

Leggete la nostra recensione del quarto episodio di Loki e che cosa succede quando un personaggio di Loki viene eliminato dalla TVA.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2