Marvel

Loki, Tom Hiddleston ricorda: "Non potrò essere Loki per sempre"

Loki, Tom Hiddleston ricorda: 'Non potrò essere Loki per sempre'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Durante la premiazione dei People's Choice Awards 2021, Tom Hiddleston ha ricordato ai fan di Loki che non potrà interpretare il Dio dell'Inganno per sempre, autodefinendosi un "tedoforo temporaneo" del personaggio Marvel.

La dichiarazione fa parte del discorso che Tom Hiddleston ha pronunciato di fronte alla platea del premio, dopo aver vinto il People's Choice Award nella categoria "Male TV Star", nella quale concorrevano anche Anthony Mackie (The Falcon and the Winter Soldier), Chase Stokes (Outer Banks), Dwayne Johnson (Young Rock), Kenan Thompson (Saturday Night Live), Sterling K. Brown (This Is Us), Jason Sudeikis (Ted Lasso) e Norman Reedus (The Walking Dead).

Hiddleston ha interpretato Loki per la prima volta in Thor (2011) e il suo ritorno in The Avengers l'anno successivo come principale antagonista ha consacrato il suo ruolo, rendendolo uno dei personaggi più amati dai fan del Marvel Cinematic Universe.

Tornando alle dichiarazioni di Hiddleston, che potete vedere nel video completo in calce all'articolo, non è la prima volta che l'attore britannico suggerisce l'idea che presto il ruolo passerà ad altri. E le numerose varianti del Dio dell'Inganno introdotte nella serie DisneyPlus hanno dimostrato che ci sono molti altri attori che potrebbero interpretarlo in futuro.

L'attore, infatti, ha dichiarato che sa che "Loki significa molto per tante persone" e che lui si considera un "tedoforo temporaneo" del personaggio, che esiste da ben prima che lui lo interpretasse sul grande e piccolo schermo. La scelta della particolare metafora sportiva porta a pensare che prima o poi Tom Hiddleston "passerà la torcia" ad altri interpreti.

"L'unica ragione per cui ho interpretato e continuo a interpretare questo personaggio è l'affetto che provate per lui" ha affermato l'attore rivolgendosi ai fan durante il discorso di accettazione del premio. "E' una gioia e un onore" ha proseguito Hiddleston, descrivendo la possibilità di interpretare il Dio dell'Inganno come "il ruolo di tutta una vita" e ringraziando tutti i colleghi e i Marvel Studios.

Nel frattempo, si scaldano i motori per la seconda stagione della serie MCU, le cui riprese dovrebbero iniziare a gennaio 2022. Al momento sappiamo solo che James Gunn non dirigerà Loki 2, ma è probabile che con l'arrivo del nuovo anno ci saranno nuovi aggiornamenti. Certo è che la ricerca di un regista potrebbe ritardare l'avvio delle riprese di Loki 2, rimandando di conseguenza anche la data di uscita in streaming su DisneyPlus.

FONTE: WGTC
Quanto è interessante?
4