Lost, cosa ha ispirato i creatori per la storia della serie TV?

Lost, cosa ha ispirato i creatori per la storia della serie TV?
di

Lost ha cambiato la storia del piccolo schermo in moltissimi modi diversi, ma da dove hanno preso ispirazione i creatori di questa iconica serie Damon Lindelof, J. J. Abrams e Jeffrey Lieber? La risposta potrebbe stupirvi.

Damon Lindelof, J. J. Abrams e Jeffrey Lieber condividono i crediti per la sceneggiatura di uno dei pilot più costosi della storia, diretto da Abrams.

In un’intervista con CinemaBlend del 2019 Lindelof ha svelato che l’ispirazione principale è arrivata dai fumetti di Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons.

“Per prima cosa, l'idea di narrazione non lineare. Poi, nei fumetti, c'è il dottor Manhattan, che vive il tempo tutto in una volta. L'idea di un'isola che si muove nel tempo è nata da Watchmen. Inoltre, il costrutto episodico di Lost di concentrarsi sulla storia di un personaggio è venuto dal modello di ogni numero di Watchmen incentrato su un personaggio" ha spiegato Lindelof.

Ma non solo Watchmen, nel 2017 parlando con EW Lindelof ha spiegato che anche Twin Peaks ha influenzato Lost, come tutte le produzioni televisive dopo Twin Peaks.

“Prima di tutto, l'idea del mistero come premessa centrale di uno show televisivo è venuta da Twin Peaks. Fino ad allora in ogni episodio di una serie procedurale c’era un mistero e veniva risolto. Ma l'idea di uno spettacolo misterioso serializzato, che si svolge in molti, molti episodi, è stata completamente e totalmente rivoluzionaria.”

Lindelof e Lieber avevano pensato anche di inserire alcuni easter egg con riferimenti alla Loggia Nera ma i fan erano così attivi nell'elaborare teorie a quel punto che anche una battuta scherzosa di Sawyer avrebbe portato la gente a chiedersi: "la Loggia Nera è sull'isola? L'agente Cooper esiste nel mondo di Lost?" e quindi hanno deciso di non farlo.

Negli extra del DVD della prima stagione invece J.J. Abrams afferma: “Ho iniziato a pensare a come sarebbe stata la storia. Poi ho avuto questa idea: e se l'isola non fosse solo un'isola. E se...trovassero una botola sull'isola?” sembra proprio che l’idea di chiudere un personaggio in una botola sia di Abrams.

Il resto è storia, lo show è andato in onda per sei stagioni conquistando il pubblico e permettendogli di conoscere in maniera più approfondita ogni personaggio grazie agli episodi dedicati. Lost non ha seguito i tradizionali schemi televisivi e a quei tempi è stata una vera e propria rivoluzione.

Scoprite quante ore vi servirebbero per guardare tutto Lost e che fine ha fatto Matthew Fox leggendario protagonista di Lost.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
1