Lost, Damon Lindelof commenta quella controversa scelta della stagione 6

Lost, Damon Lindelof commenta quella controversa scelta della stagione 6
di

Il finale di Lost non ha pienamente convinto i telespettatori, molti infatti hanno storto parecchio il naso per le scelte operate nel corso dell'ultimo episodio che ha lasciato parecchi quesiti irrisolti sui "sopravvissuti" dell'Oceanic 815.

Secondo alcuni telespettatori il finale è stato fin troppo spirituale e la scelta di inserire nello show il concetto di aldilà ha fatto letteralmente impazzire la fanbase più affezionata della serie creata da J.J. Abrams, Damon Lindelof e Jeffrey Lieber per il network televisivo ABC.

Proprio Lindelof intervenuto di recente in un podcast su questa spinosa questione dell'ultima stagione di Lost ha detto: "Posso parlare per me ma anche per tutto il team creativo in generale, Carlton, gli scrittori e [Jack] Bender in una certa misura sono stati piuttosto coinvolti in molte delle conversazioni su ciò che sarebbe stato fatto nel corso nell'ultima stagione in termini di costruzione della linea temporale. Insieme abbiamo deciso di impostare cinque ore di contenuti nell'aldilà e mostrarlo. Questo è il mistero".

Lo sceneggiatore ha poi aggiunto: "Non daremo una risposta soddisfacente al motivo per cui gli uccelli volano contro i muri o cosa cazzo sta facendo quella vasca idromassaggio nel tempio di merda a Sayid, ma abbiamo voluto raccontare cosa succede quando muori... Abbiamo voluto affrontare quel quesitoche attanaglia tutti. Cosa succede dopo la morte? Esploriamo il tipo di basi emotive di questo tipo di... spazio errante. Quindi sì, entrando nell'ultima stagione, volevamo solo una cosa, raccontare come ci si sente dopo essere morti. Fin qui questo tema è stato affrontato poco e io vorrei che venisse trattato molto di più".

Se ancora non avete ben chiaro cosa è accaduto, date uno sguardo alla nostra recensione della stagione finale di Lost. Voi cosa ne pensate con le parole di Lindelof? Siete soddisfatti della conclusione? Fatecelo sapere nei commenti.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
1