Netflix

Lost in Space: Netflix rinnova la serie fantascientifica per una seconda stagione

di

Netflix ha annunciato di aver rinnovato per una seconda mandata di episodi Lost in Space, la serie fantascientifica che ha debuttato in streaming lo scorso aprile.

Qualche settimana fa, vi avevamo riportato che la seconda stagione del serial era già entrata in lavorazione ma che mancava ancora l’ok del colosso internazionale dello streaming; adesso è arrivato il via libera e Lost in Space potrà godere di una seconda stagione che verrà diffusa sulla piattaforma presumibilmente nel 2019.

La serie TV fa parte del catalogo Netflix Original, e sono parte del cast attori del calibro di Toby Stephens (che ha recitato in Black Sails ed in La Morte può Attendere) a cui è affidato il ruolo del padre di famiglia John Robinson; Molly Parker (già vista in azione con House of Cards e Deadwood) che è la moglie di John, Maureen Robinson, mentre i figli sono interpretati dai giovani attori Taylor Russell, Mina Sundwall e Max Jenkins.

Remake in chiave drammatica e moderna dell'omonima serie di culto degli anni Sessanta, Lost in Space racconta di un futuro in cui la colonizzazione dello spazio è una realtà e i Robinson, scelti per cominciare una nuova vita altrove nell'universo, dovranno stringere insolite alleanze e lavorare insieme per sopravvivere in un ambiente alieno ostile quando si ritroveranno fuori rotta nel viaggio verso la loro nuova casa.

Quanto è interessante?
5