Lou Cutell, addio alla star di Seinfeld e Grey's Anatomy

Lou Cutell, addio alla star di Seinfeld e Grey's Anatomy
di

Lou Cutell, storico e talentuoso caratterista con oltre 50 anni di esperienza a Hollywood, è scomparso all'età di 91 anni compiuti poco più di un mese fa. Deadline ha confermato la morte dell'attore citando un post su Facebook dell'amico Mark Furman. La morte di Cutell è sopraggiunta nell'ultimo fine settimana.

"Dopo 91 anni e una vita fantastica, il mio amico Lou Cutell è tornato a casa. Un attore caratterista di cinema e teatro. Big Larry in Pee Wee's Big Adventure, Ass Man in Seinfeld, Abe in Grey's Anatomy. Mi portò a casa di Lucille Ball nel 1986. Riposa in pace Lou" ha scritto Furman nel post.

Nel corso della sua carriera Lou Cutell ha accumulato oltre 100 credit ma i fan di cinema e tv lo conoscono soprattutto per le sue apparizioni da guest star. In particolare in un episodio iconico di Seinfeld, in cui interpreta un dottore la cui targa con scritto 'Assman' viene trovata accidentalmente da Kramer (Michael Richards) che presume correttamente che la targa appartenga ad un proctologo e decide di usarla a suo vantaggio per l'intera durata dell'episodio. Il dottor Cooperman, personaggio di Cutell, appare alla fine della puntata. Si tratta di uno dei migliori episodi di Seinfeld. Cutell ha partecipato anche a Grey's Anatomy; scoprite su Everyeye i 5 clamorosi buchi di trama in Grey's Anatomy, una delle serie più longeve e amate del piccolo schermo americano.

Un'altra apparizione piuttosto nota è quella di 'Amazing Larry' in Pee Wee's Big Adventure, storico esordio alla regia per un giovane Tim Burton.

Da ottobre trovate Seinfeld su Netflix.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3