Lucasfilm 50th Anniversary: The Mandalorian si aggiudica le copertine commemorative!

Lucasfilm 50th Anniversary: The Mandalorian si aggiudica le copertine commemorative!
di

Dopo un'iniziale falsa partenza da parte della Lucasfilm passata in mano Disney, rotta solo dal grande successo di Rogue One, è The Mandalorian il titolo più popolare della nuova era Star Wars. Tanto da aggiudicarsi queste bellissime copertine commemorative in occasione del cinquantenario dalla fondazione della Lucasfilm.

Cresce l’attesa per la terza stagione dedicata al Mandaloriano più taciturno e scintillante della galassia, dopo che il legame indissolubile con The Book of Boba Fett ha riportato l’attenzione sul suo standalone, uno dei pochi prodotti della nuova era Lucasfilm capace di infondere nuova fiducia negli spettatori di vecchia data, rimasti profondamente delusi dalla nuova trilogia targata Disney. È stata vissuta fra alti e bassi, infatti, la cessione della minor da parte di George Lucas, che in termini di prodotti per grande schermo è riuscita a strappare grandi consensi solo con Rogue One: A Star Wars Story di Gareth Edwards, mentre non hanno convinto i film con Rey e Kylo Ren né tantomeno il prequel su Solo, che anzi ha affossato ulteriori progetti spin-off.

A salvare la situazione la squadra messa su da Dave Filoni e Jon Favreau per la serie su Din Djarin, che anche grazie a una tecnologia rivoluzionaria, destinata a cambiare il panorama degli effetti speciali, è riuscita a guadagnarsi la sperata benedizione del fandom (giustamente) più intransigente. Da un lato quel Led Video Wall noto come The Volume, nato prima dello scoppio della pandemia ma che ha risolto enormemente i problemi dovuti alla chiusura dei set e alle troupe contingentate. Dall’altro, il risultato estetico su piccolo schermo, quelle ambientazioni fanta-western che Lucas, a suo tempo, aveva abbozzato nell’Orlo Esterno, lasciando l’onere di esplorarle a chi fosse venuto dopo.

In un certo senso quindi, pur nella grande novità apportata, The Mandalorian si inserisce nella grande storia di Star Wars e ancor di più a giudicare dalla trama di The Mandalorian 3, che potrebbe coinvolgere Grogu nella rifondazione di Mandalore dopo quanto avvenuto in The Book of Boba Fett. Sarà per questo che, in pieni festeggiamenti per il 50esimo anniversario dalla fondazione della Lucasfilm nel 1971, gli studios hanno deciso di dedicare proprio ai personaggi della serie con protagonista Pedro Pascal le copertine commemorative del franchise, in uscita in queste settimane come varianti dei principali fumetti dell’Universo Espanso. In precedenza, già la copertina di Darth Vader #20 aveva come protagonista Grogu.

Oggi invece, l’alleato di sempre Greef Karga interpretato da Carl Weathers – l’Apollo Creed della saga di Rocky – si ritrova protagonista della copertina di Bounty Hunters #21, in uscita il 16 marzo e attualmente in preordine. Al suo fianco troviamo invece la taglia di Mythrol Grace interpretato da Horatio Sanz. Il fatto che un personaggio così secondario come l’alieno blu venga celebrato da una copertina ufficiale fa pensare che molte altre ne usciranno ancora dedicate agli altri volti iconici della serie – non ultimo quello di Mando, forse come uscita finale. Compresi anche Boba Fett e Fennec Shand che, pur avendo guadagnato uno spin-off tutto loro, sono apparsi per la prima volta solo in The Mandalorian.

Quanto è interessante?
3
Lucasfilm 50th Anniversary: The Mandalorian si aggiudica le copertine commemorative!