Netflix

Lucifer 5 e il colpo di scena sbandierato nel primo trailer: svista o strategia?

Lucifer 5 e il colpo di scena sbandierato nel primo trailer: svista o strategia?
di

La faida tra Lucifer Morningstar e il suo fratello malvagio è ormai stato sbandierato dal primo trailer di Lucifer 5, che se da un lato lascia la porta aperta ad interessanti sconvolgimenti, dall'altro rischia di aver già bruciato il colpo di scena principale. Sarà vero?

Tra cancellazioni Fox e riconferme Netflix, la serie con Tom Ellis è arrivata alla sua quinta stagione, in arrivo il 12 agosto, e il contratto per la stagione 6 (quella conclusiva) è già stato firmato. La grande fiducia riposta dalla major dell'intrattenimento domestico potrebbe essere un'arma a doppio taglio, poiché per una serie le cui battute sono ancora da sviluppare il rischio di deludere milioni di fan è davvero alto.

L'idea di rivelare con netto anticipo il colpo di scena dei prossimi capitoli potrebbe tuttavia premiare il coraggio della piattaforma e degli sceneggiatori, che hanno stimolato la curiosità del pubblico introducendo un villain calcolatore e caparbio quanto il protagonista. A fronte dell'enorme spoiler fatto nell'anteprima, è probabile che le carte verranno messe in tavola già nei primi episodi, se non per i personaggi quantomeno per gli spettatori. Cosa accadrà poi è molto difficile dirlo, ma David Bryan Woodside, aka Amenadiel Firstborn, ha recentemente anticipato che Michael non risparmierà nulla al fratello.

Intanto i lavori per la seconda metà di Lucifer 5 continuano e con essi quelli per la sesta stagione, essendo le prossime stagioni di Lucifer strettamente collegate.

FONTE: sr
Quanto è interessante?
2