Lucifer 5, cosa significa il cliffhanger di metà stagione? DB Woodside fa chiarezza

Lucifer 5, cosa significa il cliffhanger di metà stagione? DB Woodside fa chiarezza
di

Dal prossimo 28 maggio i fan di Lucifer avranno finalmente a disposizione su Netflix gli episodi conclusivi della quinta stagione. Potrebbe esserci una grossa dichiarazione d'amore nella seconda parte di Lucifer 5, visto anche il cliffhanger con cui la stagione si è interrotta. A tal proposito, DB Woodside ha voluto rispondere al dubbio di un fan.

La stagione 5a, come vengono chiamati gli episodi visti finora, di Lucifer, si conclude con il tempo che si ferma proprio mentre Lucifer sta per dire a Chloe Decker che la ama. L'artefice di questa mossa è Amenadiel, interpretato da DB Woodside, anche se un fan sembra avere una diversa teoria.

Come possiamo vedere anche nel tweet in calce alla notizia, l'utente mette in dubbio che si tratti di Amenadiel, avanzando l'ipotesi che possa essere stato lo stesso Lucifer (Tom Ellis), magari inconsciamente, per la paura di rivelare i suoi sentimenti a Chloe.

In tutta risposta, DB Woodside ha retwittato il post, scrivendo: "Ciao. Ti aiuterò: è stato Amenadiel. Ora sei pronto per la stagione 5b."

Di fronte a una risposta del genere anche il più scettico dei fan di Lucifer dovrebbe avere le idee più chiare. Per tutto il resto, bisognerà aspettare i nuovi episodi: lo showrunner Joe Henderson ha recentemente anticipato un confronto con Dio in Lucifer, e dopo la seconda metà della stagione 5 il pubblico attende già la resa nei conti nella stagione finale di Lucifer.

Quanto è interessante?
1