Lucifer: 5 cose preoccupanti in vista dell'uscita dei nuovi episodi

Lucifer: 5 cose preoccupanti in vista dell'uscita dei nuovi episodi
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tutti i fan del diavolo più bello della televisione attendono di scoprire cosa succederà nella seconda parte di Lucifer 5. Abbiamo già visto insieme le ultime novità su Lucifer 5B, ma oggi vogliamo speculare insieme sul futuro della serie, e in particolar modo, su quello che temiamo possa accadere e che vorremmo evitare a tutti i costi.

Tanti punti interrogativi sono rimasti alla fine della prima parte della quinta stagione, quindi oggi vi vogliamo presentare 5 cose a cui non vorremmo proprio assistere in Lucifer 5B

Troppi tira e molla

Che la relazione tra Lucifer e Chloe (Lauren German) abbia vissuto di alti e bassi è cosa piuttosto nota. Dopo tutto questo tempo, tuttavia, crediamo sia il momento finalmente di far vivere un po' di tranquillità alla coppia, e che finalmente il personaggio interpretato da Tom Ellis riesca a dire alla donna che la ama. Quello che non vogliamo vedere è, ancora, una serie di tira e molla infiniti tra i due.

Un personaggio senza piani…

L'introduzione di Dio (interpretato da Dennis Haysbert) è stata sicuramente interessante. Ora però la domanda che tutti si fanno è: qual è il suo vero scopo? Perché si è mostrato ai suoi figli così tardi? Sono davvero molte le domande, e il timore è che la seconda parte della stagione 5 non possa rispondere ai nostri interrogativi.

… e uno che ne ha fin troppi

Michael (sempre interpretato da Tom Ellis) è in questo momento considerato il villain principale dello show. Chiaramente, le intenzioni del gemello di Lucifer sono state le più disparate: all'inizio, sembrava che fosse interessato solamente a stravolgere la vita al fratello, successivamente si capisce che il suo obiettivo è quello di mettere contro Lucifer ai suoi amici. In realtà, quale sia il "grande piano" di Michael ancora non è chiaro, e si è perso nell'insieme di svariati tentativi che al momento non hanno portato a molto di concreto.

Maze lasciata in sospeso

Il desiderio di Maze di ottenere un'anima è stato tra gli snodi principali della prima parte della quinta stagione, ed è anche il motivo per cui si è unita a Michael. Se ciò non avvenisse nella seconda parte, il personaggio di Mazikeen (Lesley-Ann Brandt) sarebbe stato utile solo come riempitivo, lasciando totalmente in sospeso una delle linee narrative principali del quinto ciclo di episodi sinora.

Un mojo senza spiegazione

Lucifer era convinto di aver perso il suo mojo dopo un rapporto sessuale con Chloe. E va bene. Successivamente, durante il mid-season finale improvvisamente "ri-acquista" il proprio potere senza un'apparente spiegazione. La domanda, quindi, è: qual è la vera natura del mojo? Com'è possibile perderlo e riguadagnarlo senza motivo? C'è qualcosa dietro? Speriamo vivamente di sì.

Mentre vi lasciamo alla nostra recensione finale di Lucifer 5A, vogliamo sapere la vostra: cosa avreste paura di vedere durante la quinta stagione di Lucifer? Sapete come fare per comunicare con noi, quindi attendiamo un sacco di commenti!

Quanto è interessante?
4