Lucifer, 5 dubbi che sono emersi nel finale della quinta stagione

Lucifer, 5 dubbi che sono emersi nel finale della quinta stagione
di

Se avete guardato e apprezzato la seconda metà della quinta stagione di Lucifer, è probabile che voi abbiate numerose domande subito dopo il cliffhanger finale e i vari momenti che lo hanno preceduto. Cerchiamo di scoprire insieme i dubbi più importanti emersi proprio con la quinta stagione.

Negli otto episodi della stagione 5B, Dio (Dennis Haysbert) si è ritirato nella dimensione di sua moglie e Lucifer (Tom Ellis) e il suo gemello Michael hanno combattuto per assumere il ruolo di Dio. Lucifer ha vinto, dopo aver in vita la detective Chloe Decker (Lauren German). Quest'ultima ha anche deciso di lasciare la polizia di Los Angeles per diventare la consulente di Lucifer a tempo pieno.

I fan hanno anche salutato il detective Dan Espinoza (Kevin Alejandro), morto durante il conflitto tra Lucifer e Michael, e hanno visto il demone Maze (Lesley-Ann Brandt) riunita con Eve (Inbar Lavi). Fortunatamente, manca ancora un'altra stagione, ma cerchiamo di scoprire insieme a quali domande dovrà rispondere.

  • Che tipo di Dio sarà Lucifer?

Dopo aver deciso che avrebbe preso il posto del padre in pensione, Lucifer ha scherzato qua e là su alcuni cambiamenti che avrebbe fatto, ma cosa farà nel suo nuovo ruolo di Dio? Finora, tutto ciò che abbiamo visto è stato dare a suo fratello una seconda possibilità e tagliare le ali di Michael invece di togliergli la vita. Il suo motto è sempre stato "basta uccidere", sarà davvero così?

  • Lucifer riuscirà a far uscire Dan dall'inferno?

Sebbene Lucifer originariamente volesse essere Dio per cercare di essere degno di Chloe, dopo la morte di Dan - e scoprendo che è all'inferno - il diavolo ha deciso che doveva diventare Dio. Ma può salvare Dan dal suo giro infernale? Il finale potrebbe aver prefigurato che Dan alla fine sarebbe arrivato in paradiso, ma sarà così?

  • Cosa significa essere Dio per la sua relazione con Chloe?

Sebbene Lucifer abbia più volte affermato che non sarebbe cambiato nulla nel loro rapporto, Chloe ha sentito in prima persona come l'essere Dio abbia influenzato la relazione del padre di Lucifer. Potrebbero esserci degli intoppi sulla strada, forse più di quanti ce ne sono stati finora.

  • Ci saranno conseguenze per il ritorno di Chloe dalla morte?

Chloe era ufficialmente morta tanto da vivere insieme a suo padre in paradiso fino a quando Lucifer non è andato lassù per riportarla indietro. Ma non può essere così semplice, anche con Lucifer ora nei panni di Dio, vero?

  • Quando scoprirà la verità Ella?

Per quanto sia stato divertente guardare la scienziata forense Ella Lopez (Aimee Garcia) continuare a essere all'oscuro, specialmente intorno a Dio stesso, è ora che lei impari la verità. E sembra che qualcuno dovrà dirglielo, considerando che quando le è stata presentata una piuma dall'ala di un angelo, ha pensato che Lucifer avesse colpito un emu. La serie non può finire con lei che non sa tutto.

La quinta stagione di Lucifer è giunta a conclusione, ma noi vi lasciamo alla nostra recensione.

Quanto è interessante?
1