di

Ormai manca sempre meno all'arrivo della stagione finale di Lucifer su Netflix. La serie con protagonista Tom Ellis debutterà infatti il prossimo 10 settembre e proprio in vista dei nuovi episodi, il colosso dello streaming ha diffuso un nuovo teaser in cui viene mostrato l'infausto destino dell'odiato villain.

Sebbene nella clip che trovate in calce alla notizia, ad un certo punto i volti dei personaggi appaiano volutamente pixelati, è facile riconoscere Michael, il malvagio gemello di Lucifer, dai segni che porta sulla schiena, dovuti alla traumatica rimozione delle sue ali. A quanto pare il villain è stato condannato a strofinare i pavimenti anneriti dell'Inferno come punizione per le sue molteplici manipolazioni e per il suo ruolo nella guerra tra gli arcangeli della Città D'Argento. Le cicatrici poste sulla sua schiena non lasciano alcun dubbio.

Come ricorderete sicuramente, nel finale della stagione 5, Lucifer dopo aver salvato la sua amata Chloe grazie all'anello dell'immortalità di Lilith, decide di far fuori definitivamente il suo mefistofelico fratello, tagliando le sue ali grazie alla portentosa spada di Azrael. A questo punto, tra lo stupore generale, tutti i presenti che si inginocchiano dinanzi a Lucifer, divenuto ora il nuovo Dio.

Quello che succederà ora nei nuovi episodi è tutto da vedere. Cosa vi aspettate voi da questa stagione finale di Lucifer? Naturalmente, diteci come sempre la vostra nella sezione dedicata ai commenti.

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
1