Netflix

Lucifer 7, ecco perché non dovrebbero esserci altre stagioni

Lucifer 7, ecco perché non dovrebbero esserci altre stagioni
di

Appena uscito in data 10 settembre, il nuovo ciclo di episodi di Lucifer, fortunata serie crime a tema soprannaturale trasmessa da Netflix, è schizzato in cima alla top della piattaforma di streaming. E a ogni conclusione di serie così popolari, i fan chiedono subito a gran voce il seguito. Purtroppo, è una certezza: questa volta rimarranno delusi.

La serie, con protagonista Tom Ellis nei panni del diavolo più affascinante e tenero della televisione, ha avuto una vita molto più lunga di quanto previsto: esattamente il doppio. Due volte si è infatti sfiorata la cancellazione. Già dopo la terza stagione, quando la serie era ancora in mano alla Fox, la produzione aveva deciso di chiudere baracca e burattini, salvata solo dall'acquisizione da parte di Netflix sotto spinta della fanbase. La fine era stata nuovamente fissata alla quinta stagione, smentita solo da un sesto e ultimo rinnovo che ha dato a Lucifer un degnissimo finale.

Ogni personaggio ha visto concluso il proprio arco narrativo e risolti i conti in sospeso. Più di tutti la coppia di attori protagonisti, Tom Ellis e Lauren German, che si sono detti completamente soddisfatti del loro happy ending. Se non sapete a cosa ci riferiamo, ecco la nostra recensione di Lucifer 6. Come se non bastasse il finale su schermo insomma, cui è pressoché impossibile far seguire nuovi post scriptum, le parole di interpreti e produttori non lasciano alcun dubbio.

Da un lato le dichiarazioni di Ellis: "Sei stagioni sono un traguardo per me. È stato un viaggio importante emotivamente e non credo di voler continuare. Anzi, so di non volerlo. In primo luogo perché voglio sapere che stiamo finendo e poi perché mi sono divertito, e penso sia giusto regalare agli spettatori e alla serie un finale appropriato". Dall'altro la comunicazione di Netflix, che su twitter ha ribadito come la sesta sarebbe stata l'ultima stagione, stavolta per davvero.

E' noto però che, di fronte a serie così popolari, la fine di alcuni personaggi anche principali non rappresenta per forza la morte dell'universo narrativo. E' nell'attrice Brianna Hildebrand, col suo ruolo fondamentale nel finale di stagione, che dobbiamo riporre le speranze, vista la sua disponibilità per uno spin-off di Lucifer. E voi, ci sperate? Ditecelo nei commenti!

Quanto è interessante?
1