Netflix

Luke Cage: Lo showrunner rivela perché Cottonmouth è morto così presto nella serie

Luke Cage: Lo showrunner rivela perché Cottonmouth è morto così presto nella serie
di

Si torna a parlare dello showrunner di Luke Cage: questa volta ha voluto dire la sua sul personaggio di Cottonmouth, che secondo diversi fan sarebbe dovuto apparire in più puntate dello show prodotto da Netflix.

Il villain interpretato da Mahershala Ali ha convinto subito tutti gli appassionati dei personaggi Marvel, grazie alla grande bravura dell'attore californiano che ha saputo interpretarlo al meglio. In molti quindi sono rimasti delusi quando hanno visto la sua morte, avvenuta a metà stagione. Un utente di Twitter ha quindi deciso di dire la sua, affermando che secondo lui la serie ha fatto un grande sbaglio nell'eliminare così in fretta il personaggio di Mahershala Ali. Cheo Hodari Coker, lo showrunner, ha risposto al commento, spiegando: "Era disponibile solo per sette episodi, era l'unico modo per fargli accettare di far parte del cast dello show".

Sembra quindi che la morte di Cottonmouth sia stata causata da impegni di Mahershala e non da una decisione dello showrunner. Siamo sicuri che questa spiegazione farà felici tutti i fan, che avevano espresso i dubbi su questa scelta. Se cercate altri retroscena sulla serie incentrata sul personaggio dei fumetti Marvel vi segnaliamo altri commenti dello showrunner di Luke Cage, in cui parla delle sue idee per uno spin-off.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
2