Lupin Parte 3: cosa potrebbe accadere nella terza stagione

Lupin Parte 3: cosa potrebbe accadere nella terza stagione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Creata da George Kay e François Uzan, Lupin segue Assane Diop, un ladro che effettua rapine basate sulle opere di Arsène Lupin, un personaggio creato da Maurice Leblanc nei primi anni del 1900. Nella seconda parte della serie Netflix, Assane è riuscito a ottenere la sua vendetta, ma ciò non significa che le sue avventure stiano per finire.

Netflix ha rinnovato Lupin molto prima che la seconda stagione arrivasse sulla piattaforma. Sebbene la seconda parte risolva abilmente i fili narrativi introdotti nel primo lotto di episodi, ci sono ancora una serie di domande irrisolte che potrebbero trovare risposta nella terza stagione.

Diop è riuscito a dimostrare l'innocenza di suo padre fornendo prove che hanno portato all'arresto di Pellegrini (Hervé Pierre). Alla fine si è vendicato, ma è ancora colpevole di furto. Dopo aver salutato Claire e suo figlio sul "Ponte di Raoul", Assane si è dato alla macchia.

Nella terza stagione vedremo probabilmente il nostro protagonista cercare di tenere un basso profilo per evitare le autorità. Ma sappiamo che non può restare nascosto troppo a lungo, qualcosa di grosso alla fine lo attirerà allo scoperto.

Sfortunatamente, non sono stati rivelati molti dettagli sulla trama della terza stagione. I primi 10 episodi sono stati incentrati sulla ricerca di vendetta di Diop contro Pellegrini, ciò significa che potrebbe esserci un nuovo nemico ora che Diop ha sconfitto la sua nemesi.

Data la struttura della serie ricca di flashback, dobbiamo aspettarci che la nuova storia continui ad attingere dal complicato passato di Diop.

In un'intervista con Variety, lo showrunner George Kay ha spiegato di voler "creare una nuova avventura che andrà avanti da lì e sconvolgerà ulteriormente Assane".

Nella stessa intervista ha anche affermato che lo spettacolo rimarrà ambientato a Parigi. Oltre a più episodi di Lupin, è anche possibile che Netflix possa commissionare uno spin-off o una serie prequel.

In un'intervista con The Hollywood Reporter, Kay ha rivelato di essere incoraggiato a "pensare in modo espansivo" ad altre possibilità per il personaggio e lo spettacolo. Dopotutto, ci sono pagine e pagine di materiale originale.

Per quanto riguarda il cast, Omar Sy tornerà sicuramente nei panni di Diop. L'affascinante interpretazione dell'attore francese è essenziale per lo spettacolo. Sebbene la seconda parte si sia conclusa con Diop che incontra la sua famiglia su un ponte e dice loro che dovrebbero stare lontani per un po', è probabile che la sua ex fidanzata Claire (Ludivine Sagnier) e suo figlio Raoul (Etan Simon) continueranno ad essere parti importanti della serie.

Allo stesso modo, è difficile immaginare Diop che pianifica le sue elaborate rapine senza l'aiuto del suo amico Benjamin (Antoine Gouy). E se Diop sta rubando oggetti inestimabili, puoi scommettere che il detective Youssef Guedira (Soufiana Guerrab) continuerà a fare il suo lavoro.

La seconda parte di Lupin è appena stata pubblicata su Netflix, quindi il trailer della terza stagione non è ancora stato pubblicato ma restate sintonizzati per tutte le novità che riguarderanno Lupin!

Quanto è interessante?
2