Maccio Capatonda su Elisabetta Canalis: "Potevamo stare insieme ad una sola condizione"

Maccio Capatonda su Elisabetta Canalis: 'Potevamo stare insieme ad una sola condizione'
di

Maccio Capatonda che da poco ha esordito nel mondo della letteratura ha deciso di fare alcune confessioni piuttosto scottanti sulla sua ex fiamma Elisabetta Canalis.

Il noto attore comico con la sua incredibile verve ha infatti raccontato di essere stato costretto a firmare una sorta di contratto pur di poter frequentare l'ex velina: "Devi firmare un contratto se vuoi continuare a interagire con Eli', mi disse un tizio vestito da Lele Mora... 'Qualora venisse rivelata una sola informazione sulla vita di Elisabetta dovrai pagare una penale di 67mila euro'. Firmai".

Sembra che l'ex uomo di punta della Gialappa's Band non abbia più avuto modo di rivederla e, tra il serio e il faceto ha raccontato come la loro frequentazione è giunta al termine: "Mi affacciai alla finestra e la vidi andare via ma dopo pochi passi inciampò e, cadendo, finì all'interno di un settimanale di gossip. Da quel giorno non l'ho più vista, se non dentro il giornale".

Tra le varie liason di Elisabetta Canalis c'è anche quella con Valentino Rossi, i due avrebbero avuto una breve storia nell'ormai lontano 2007. Il campione della Moto Gp sembra però aver deciso di mettere finalmente la testa a posto e, pare pronto a sposare la sua Sofia Novello.

Quanto è interessante?
2