Major Crimes, da questa sera in esclusiva sugli schermi italiani lo spin-off di The Closer

di

A poche settimane dall'inizio nelle tv americane, lo spin-off di The Closer arriva anche sugli schermi italiani. Da questa sera su Premium Crime alle 21,15 debutterà Major Crimes, il serial nato dopo la chiusura della serie tv originale di TNT, durata sette stagioni e con protagonista Kyra Sedgwick nel ruolo di Brenda Johnson. Prodotto da James Duff, autore della serie procedural originale vincitrice di un Emmy Award, il nuovo telefilm avrà come protagonista Mary McDonnell, nei panni del capitano Sharon Raydor, già vista nel telefilm con Kyra Sedgwick. Sharon è a capo di un team che si occupa dei reati più gravi, ed è per questo che il suo lavoro sarà molto più importante.

Lo spin-off sarà anche l'occasione per rivedere alcuni personaggi della serie originale come il detective Louie Provenza (G. W. Bailey), che farà di tutto per lavorare di meno, anche a costo di andare contro il suo nuovo capo ed Andy Flynn (Tony Denison) il suo amico di sempre, capace di tenere unito il gruppo. Oltre a loro ci sarà anche il detective Julio Sanchez (Raymond Cruz), esperto in gang di Los Angeles, Michael Tao (Michael Paul Chan), esperto tecnologico, e Buzz Watson (Phillip P. Keene), specializzato nelle riprese delle scene del crimine. La vecchia guardia sarà affiancata da due volti nuovi come Amy Skyes (Kearran Giovanni), detective sotto copertura e veterana dell'Afghanistan, decisa a mostrare quanto vale e Rusty (Graham Patrick Martin), un senzatetto che andrà a vivere con la protagonista, dopo aver testimoniato ad un caso a cui sta lavorando. In Major Crimes non mancheranno le guest-star come il comandante Taylor (Robert Gossett) e l'agente Fritz Howard (Jon Tenney), marito di Brenda. Il serial è stato rinnovato per una seconda stagione.

Quanto è interessante?
0