Malcolm: che fine ha fatto il cast della mitica sitcom apparsa anche in WandaVision?

Malcolm: che fine ha fatto il cast della mitica sitcom apparsa anche in WandaVision?
di

Malcolm in the Middle è stato un successo immediato quando è stato presentato in anteprima il 9 gennaio 2000. Lo spettacolo FOX acclamato dalla critica è stata una delle sitcom più apprezzate di sempre e dopo la conclusione nel 2006 dopo ben 151 episodi, la tristezza ha avvolto gli spettatori.

La serie era incentrata su Malcolm e la sua famiglia, che includeva i suoi genitori Hal e Lois e i suoi 4 fratelli, dato che un quarto fratello è nato nella stagione 4. Il cast è rimasto vicino nel corso degli anni e la star Bryan Cranston era aperta a un revival nel 2016. Vediamo, però, che fine hanno fatto i membri del cast.

Frankie Muniz, adesso 35enne, ha iniziato a interpretare il protagonista della serie televisiva a soli 14 anni. La performance gli è valsa una nomination agli Emmy e due nomination ai Golden Globe. Durante le sette stagioni di Malcolm in the Middle, Frankie ha recitato in film come Big Fat Liar, Agent Cody Banks e Racing Stripes. In particolare, ha anche doppiato il ruolo di Chester McBadbat in The Fairly Oddparents e ha recitato in un episodio di Lizzie McGuire nel 2002. Frankie ha fatto un passo indietro dalla recitazione nel 2008 per dedicarsi alle corse automobilistiche. È stato anche batterista nella band Kingsfoil dal 2012 al 2014. Ha anche preso parte a diverse edizioni di Dancing With the Stars e ha condotto la versione Juniors con Jordan Fisher nel 2018.

Bryan Cranston interpretava Hal, il patriarca della famiglia. Dopo la fine dello spettacolo nel 2006, Bryan ha continuato a recitare con il suo ruolo più memorabile fino ad oggi, interpretando Walter White nella serie Breaking Bad che gli permesso di ricevere 4 Emmy. Ha anche recitato in film come Argo, The Upside, Little Miss Sunshine e Isle of Dogs. Ha ottenuto una nomination all'Oscar per il ruolo dello sceneggiatore e romanziere Dalton Trumbo nel film Trumbo del 2015. Bryan è anche un acclamato attore teatrale. Ha vinto il suo primo Tony Award per aver interpretato l'ex presidente Lyndon B. Johnson in All The Way nel 2014 e ha ripreso il ruolo nel film della HBO del 2016. Ha vinto un secondo Tony per la sua performance in Network. L'attore è attualmente protagonista e produttore esecutivo della miniserie Showtime, Your Honor.

Jane Kaczmarek ha interpretato Lois, la madre di Malcolm. Ha ricevuto 7 candidature consecutive agli Emmy e 3 nomination ai Golden Globe per il suo ruolo in Malcolm in the Middle. Dalla fine della celebre serie, Jane è apparsa in spettacoli come Law & Order: SVU, The Big Bang Theory, Carol’s Second Act e This Is Us. Ha anche avuto ruoli in film come CHiPs e 6 Balloons. Recentemente ha recitato in un episodio del programma televisivo Mixed-ish nel 2019.

Christopher Kennedy Masterson interpretava il figlio maggiore di Francis, Hal e Lois. Dopo la fine dello spettacolo nel 2006, Christopher è apparso in diversi film e ha recitato in spettacoli come White Collar, Men at Work e Haven. I suoi ultimi progetti televisivi e cinematografici sono stati nel 2014 perché adesso è un DJ. Justin Berfield, invece, interpretava Reese, il fratello maggiore di Malcolm. La sua carriera post-Malcolm in the Middle è passata a un lavoro più dietro le quinte. In particolare, ha prodotto i film Romance and Cigarettes e Blonde Ambition. Justin è il Chief Creative Officer di Virgin Produced, la divisione cinema, televisione e intrattenimento del British Virgin Group.

Infine chiudiamo con Erik Per Sullivan che ha interpretato Dewey per tutti i 151 episodi di Malcolm in the Middle. Dewey era il fratello minore di Malcolm. L'ultimo credito recitativo di Erik è stato il film Twelve nel 2010. Sembra che si sia ritirato dalla recitazione.

A proposito di WandaVision presente nel titolo dell'articolo: ecco a voi la recensione dell'ultimo episodio. Ecco, inoltre, i riferimenti a Malcolm in The Middle.

Quanto è interessante?
1