Una mamma per amica: che fine ha fatto il cast della serie?

Una mamma per amica: che fine ha fatto il cast della serie?
di

Una mamma per amica è una serie televisiva statunitense ideata da Amy Sherman-Palladino che andò in onda per la prima volta nel 2000 e andò avanti per 8 stagioni fino al 2007. A distanza di 13 anni dalla fine della serie, dove sono finiti gli iconici membri del cast?

Dopo avervi parlato di Alexis Bledel, la Rory Gilmore di Una mamma per amica, ora è giunto il momento di capire che fine hanno fatto i membri più importanti del cast.

Iniziamo quindi da Lauren Graham (Lorelai Gilmore), la quale dopo essere stata chiamata per il cast della serie Parenthood (2010-2015), si è impegnata soprattutto con la serie Zoey's Extraordinary Playlist uscita quest'anno. Negli ultimi anni, però, ha pensato di seguire la sua passione di scrittrice realizzando il suo primo romanzo dal titolo Un giorno, forse uscito nel 2013. Ha poi pubblicato Parlare a raffica nel 2016 e In Conclusion, Don't Worry About It nel 2018.

Continuiamo poi con Scott Patterson (Luke Danes) il quale, oltre a recitare in altre serie televisive come 90210 e The Event, ha deciso di darsi all'horror con Saw IV, Saw V, e Saw VI. In quest'ultimi ha interpretato l'agente Peter Strahm. Nel 2017 ha anche lanciato il suo personale marchio di caffè.

Adesso tocca a Melissa McCarthy (Sookie St. James) che dopo Una mamma per amica ha visto la sua carriera di attrice impennarsi incredibilmente. Nel 2011 ha ricevuto un Emmy per il ruolo di Molly nella sitcom Mike & Molly e ha ottenuto per due volte una nomination agli Oscar (2012 e 2019) e ai Golden Globe (2016 e 2019) per Le amiche della sposa, Spy e Copia originale. Nel 2015 ha ricevuto anche la sua personale stella sulla Hollywood Walk of Fame e nel 2017 ha vinto il suo secondo Emmy per la serie Saturday Night Live. Recentemente è stata impegnata nella pellicola Le regine del crimine.

Passiamo a Kelly Bishop (Emily Gilmore), nonché la madre di Lorelai. In realtà ha più volte interpretato il ruolo della madre, come in Dirty Dancing dove copriva il ruolo della mamma di Baby. I suoi ultimi impegni attoriali, però, risalgono al 2016 e al 2018 con il sequel di Una mamma per amica, The Good Wife e il film Amore a Salisburgo.

Edward Herrmann (Richard Gilmore), invece, era il padre di Lorelai. Ha continuato a recitare anche dopo la fine di Una mamma per amica in altre serie televisive come Grey's Anatomy, The Good Wife, CSI - Scena del crimine, How I Met Your Mother e Perception. Purtroppo è venuto a mancare nel 2014 a soli 71 anni, per un tumore al cervello.

Impossibile non citare Keiko Agena (Lane Kim), che dopo Una mamma per amica ha coperto alcuni dei ruoli più iconici in altre importanti serie televisive e pellicole cinematografiche. L'abbiamo, infatti, vista in Transformers 3, in alcuni cortometraggi e in serie tv come Shameless, Tredici e Better Call Saul. Al momento è presente in Prodigal Son e interpreta la dottoressa Edrisa Tanaka.

Concludiamo con Liza Weil (Paris Geller), nonché la compagna di scuola di Rory Paris Geller. L'attrice, dopo aver partecipato al sequel di Una mamma per amica è tornata a lavorare con l’ideatrice della serie, Amy Sherman-Palladino, in altre due occasioni: A passo di danza e La fantastica signora Maisel. È possibile trovarla anche in Scandal e Le regole del delitto perfetto.

Vi lasciamo alla spiegazione del perché Una mamma per amica è una serie progressista.

Quanto è interessante?
0