Una mamma per amica: chi canta la storica sigla della serie TV? Curiosità che non sapevate

Una mamma per amica: chi canta la storica sigla della serie TV? Curiosità che non sapevate
di

La sigla di una serie tv è una parte importantissima dello show che contribuisce a formarne la storia e in qualsiasi momento chiunque ascolti la sigla, avrà in testa le immagini della serie a cui appartiene. Per tutti i fan di Una mamma per amica quella sigla inizia con le parole “Where you lead, I will follow.”

Per sette anni infatti queste parole hanno accompagnato le avventure di Rory (Alexis Bledel) e Lorelai Gilmore (Lauren Graham). Quella che divenne la sigla di Una mamma per amica, "Where You Lead", fu presentata per la prima volta al mondo nel 1971 nell'album Tapestry di Carole King e fu scritta da quest'ultima e Toni Stern.

La canzone è stata riadattata per lo spettacolo nel 2000 proprio dalla cantante e sua figlia Louise Goffin, originariamente il testo parlava dell’amore di una donna per un uomo.

Goffin era appena diventata madre quando sua madre Carole King la chiamò per chiederle se voleva registrare la canzone per un pilot televisivo. "Una mamma per amica non era nemmeno più di un pilot in fase di realizzazione all'epoca", ha ricordato Goffin intervistata da BuzzFeed News. "Ha chiamato e ha detto: 'Alcuni miei amici stanno facendo un pilot su una madre e una figlia e mi hanno chiesto se volevo cantare la mia canzone "Where You Lead" con te."

Quell'amica era proprio la creatrice di Una mamma per amica Amy Sherman-Palladino convinta che non ci fosse modo di convincere King a firmare "Siamo un piccolo spettacolo, non esistiamo davvero e Carole King è una leggenda", ha detto a EW nel 2015 ricordando quei momenti “King era d'accordo perché amava l'idea di rinnovare la canzone in qualcosa di più rilevante".

Il processo di registrazione, ha detto Goffin, è stata "una cosa incentrata sulla famiglia in ogni singolo modo. Stavo registrando la canzone con mia madre, il padre di mio figlio stava producendo quella traccia, e l’abbiamo registrata a casa mia. È stata una bella esperienza farlo in questo modo" aggiungendo che sia lei che sua madre non hanno assolutamente esitato a farsi coinvolgere nel progetto.

"Cantarla con me ha dato una svolta completamente nuova al pezzo", ha detto Goffin. "Mia madre si è resa conto che stava cantando dal punto di vista di una madre a una figlia piuttosto che da una donna a un uomo". Per Goffin, la canzone ora parla di come "non c'è distanza troppo lontana per stare con tuo figlio. Nella sequenza di apertura in cui Lorelai e Rory sono sotto il portico e Rory posa la testa sulla spalla di Lorelai, questa scena rappresenta davvero la canzone.”

Scoprite a cosa si ispira Una Mamma per amica nel nostro approfondimento e 5 aneddoti di Una Mamma per Amica che forse non conoscevate.

FONTE: BuzzFeed
Quanto è interessante?
1