Una mamma per amica: a cosa si ispira la serie di Gilmore Girls?

Una mamma per amica: a cosa si ispira la serie di Gilmore Girls?
di

Una mamma per amica è stata scritta e creata da Amy Sherman-Palladino che ci ha regalato personaggi fantastici come Lorelai Gilmore e Luke Danes. Lo spettacolo si è concluso con il revival del 2016 di Netflix, ma scopriamo quali sono state le ispirazioni per questo show così caratteristico.

Una mamma per amica è ambientato in una piccola città del Connecticut, le vite di Lorelai e Rory Gilmore sono radicate nella città di Stars Hollow, sfortunatamente però è una città immaginaria. Palladino ha preso ispirazione per la creazione della cittadina da un posto reale.

Il Mayflower Inn & Spa è il luogo in cui lei e suo marito hanno soggiornato a Washington durante la loro vacanza in Connecticut. La bellezza, il calore e l’unione della piccola cittadina le hanno catturato il cuore e ha deciso di ricreare questi elementi nella sua prima sceneggiatura scritta in appena ventiquattro ore per Gilmore Girls.

La coppia ha fatto colazione in un ristorante locale e il resto è ormai storia della televisione. "All'epoca in cui ero lì, era bellissimo, magico, e c'era una sensazione di calore e cameratismo da piccola città", ha detto Sherman-Palladino a Deseret News nel 2001.

Ancora oggi molti fan della serie visitano la cittadina e i negozi locali che hanno ispirato la scenografia di Una Mamma per amica e sono accolti a braccia aperte dagli abitanti di Washington.

Per rinfrescarti la memoria puoi leggere il nostro approfondimento su Luke e Lorelai e in quale stagione di fidanzano e in quale episodio Jess e Rory si baciano.

Quanto è interessante?
2