Maradona: Sogno Benedetto, guai per la serie Amazon: la SS Lazio passa alle vie legali

Maradona: Sogno Benedetto, guai per la serie Amazon: la SS Lazio passa alle vie legali
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Alcuni giorni fa sono giunti su Amazon i nuovi episodi di Maradona: Sogno Benedetto, la serie dedicata al calciatore argentino venuto a mancare lo scorso anno, divenuto un vero e proprio simbolo per la città di Napoli e a quanto pare, alcuni stralci dello show stanno facendo notevolmente discutere.

In particolare la Società Sportiva Lazio ha ritenuto particolarmente offensive delle frasi pronunciate da Diego Armando Maradona nella serie per motivare i suoi compagni di squadra e per tale ragione ha deciso di agire per vie legali e richiederne la rimozione.

Nell'incipit di un discorso motivazionale fatto prima della partita Napoli-Lazio del Campionato 1984-1985, il grande calciatore argentino dice: "Oggi questi fascisti ci vogliono umiliare. Ci vogliono vedere in ginocchio, a casa nostra, ma non glielo permetteremo".

Naturalmente si tratta di un discorso di fantasia creato ad hoc dagli autori di Maradona: Sogno Benedetto ma, comunque è stato mal digerito dai vertici della squadra bianco-celeste che hanno per tale motivazione richiesto il taglio della scena in questione.

Nel comunicato rilasciato dalla S.S. Lazio si legge: "Possiamo definire ridicoli quei pochi secondi che abbiamo visto, nei quali in modo del tutto arbitrario ed inverosimile si attribuiscono al campione argentino parole che mai avrebbe pronunciato. La Lazio dell’epoca non era certo nelle condizioni ideali per fermare una squadra che lottava per lo Scudetto. Figuriamoci per umiliarla. E poi il richiamo al fascismo, tanto più odioso perché evocato con un chiaro intento diffamatorio. Si è riusciti insomma nello straordinario risultato di insultare una tifoseria ed una società, discostandosi dalla realtà ed anche dal pensiero dello stesso Maradona. Faremo valere presso Amazon Prime e presso gli autori, il regista e gli sceneggiatori (produzione BTF Media, in coproduzione con Dhana Media e Latin We) i nostri diritti, chiedendo per quanto ci riguarda, che venga tagliata una scena tanto inverosimile quanto penosa".

Staremo a vedere se la scena in questione verrà tagliata o se si deciderà di mantenerla comunque all'interno della serie Amazon.

Quanto è interessante?
2