Marc Guggenheim punzecchia i fan di Arrow pubblicando in rete un certo badge

Marc Guggenheim punzecchia i fan di Arrow pubblicando in rete un certo badge
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La settima stagione di Arrow è entrata in produzione solo la scorsa settimana, ma grazie a Marc Guggenheim, che a partire da quest’anno non sarà più lo showrunner bensì un consulente della produzione, la premiere non sembra più così lontana. Tutti i dettagli dopo il salto!

Attraverso Twitter, Guggenheim ha infatti pubblicato una foto che mostra ai fan il badge della Slabside Maximum Security Prison, ossia la località in cui Oliver Queen/Green Arrow (Stephen Amell) sta trascorrendo l’estate: una prigione di massima sicurezza in cui sconterà l’ergastolo ricevuto per i crimini commessi sotto il cappuccio del proprio alter-ego.

Visionabile in calce all’articolo, il Tweet di Guggenheim reca un simpatico messaggio: “Venite a far visita a Oliver…”. Il badge, inoltre, presenta degli interessanti dettagli: le date scritte sul cartellino sono segnate nel formato europeo (giorno-mese-anno). Considerando che la season premiere di Arrow sarà intitolata "Inmate 4587”, sicuramente vedremo il suddetto cartellino già nel primo episodio della stagione; proprio questo, inoltre, ci ricorda che l’incarcerazione di Oliver avrà un forte impatto su tutte le persone cui lui tiene.

Nonostante la prigioniera di Oliver, la season premiere non sarà comunque a corto di arcieri, in quanto vi parteciperà anche Colton Haynes, che quest’anno riprenderà il ruolo di Roy Harper/Arsenal come series regular. L’attore è già sul set dello show The CW, come dimostrato dai selfie scattati a Vancouver e pubblicati attraverso i social.

Haynes ha interpretato Roy Harper/Arsenal fino alla terza stagione, quando ha finto di essere Arrow e ha addirittura inscenato la propria morte, così che il suo mentore venisse scagionato da ogni accusa. Da allora il personaggio è ritornato a Star City in almeno due occasioni, per poi ripartire. Dal momento che Oliver, prima di essere arrestato, ha dichiarato di essere stato sia Arrow che Green Arrow, Roy è oggi un uomo libero, ed il suo nuovo status quo sarà di certo prezioso per il Team Arrow.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2