Mark Hamill tornerà mai a interpretare il Trickster in The Flash? Sentiamo il suo parere!

di

In occasione degli AARP Movies for Grownups Awards, i colleghi del portale d’informazione ComicBook.com hanno interrogato l’attore Mark Hamill sulla possibilità di tornare a interpretare l’originale Trickster, ossia James Jesse, in The Flash.

Noto principalmente per aver doppiato il Principe Clown del Crimine, Hamill è un volto ricorrente nell’universo del velocista scarlatto, in quanto interpretava il Tricker nella serie originale degli anni ’90, al fianco di John Wesley Shipp (che al tempo, invece, era il protagonista Barry Allen/The Flash). L’attore ha poi interpretato una versione invecchiata del suo personaggio anche nella nuova serie targata The CW, ma la sua ultima apparizione risale ormai al nono episodio della terza stagione del serial, andato in onda nel dicembre 2016.

Nominato nel corso di un recente episodio, l’attore ha dichiarato: “Chissà? Non me l’hanno ancora chiesto. Me l’hanno domandato in passato, e ho accettato, ma c’era anche John - John Wesley Shipp. Ho detto loro ‘Dovete ripescare anche Corinne [Bohrer]'! E Devon è fantastico, Devon Graye. Mi ha fatto piacere.

Con queste parole, Hamill si riferiva all’episodio della stagione corrente intitolato "The Elongated Knight Rises”, in cui Axel (Devon Graye), il figlio del Trickster originale, è evaso di prigione con l’aiuto di sua madre, la stessa Prank (Corinne Bohrer) della serie andata in onda negli anni ’90.

Hamill ha poi rivelato anche un aneddoto che riguarda la sua famiglia e che risale ad alcuni decenni fa, quando la figlia Chelsea espresse il desiderio di sfoggiare gli stessi capelli del Trickster: “Non solo li hanno fatti ricomparire, ma hanno usato la fotografia di Chelsea, mia figlia, che abbiamo scattato mentre giravamo un episodio della prima serie di ‘The Flash’ del 1990. Voleva a tutti i costi i capelli del Trickster – Una cosa che non avrei mai voluto per uno dei figli! Mi disse ‘Papà, voglio i capelli del Trickster’. E così l’accontentammo e scattammo quella foto. Se la guardate attentamente, noterete che ero completamente fuori dal personaggio. Ero troppo rilassato e per niente pazzo. Ma l’hanno usata come rimpiazzo per il piccolo Devon. Ne sono stato felice.

Sebbene il Trickster sia già evaso di prigione e sia costantemente ossessionato dall’idea di uccidere Flash, il personaggio non è ancora ritornato a Central City, ma siamo certi che il recente arresto della sua famiglia lo ricondurrà presto nella città che l’ha visto diventare un genio del crimine.

The Flash torna ogni martedì sulla rete statunitense The CW.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2