Marvel

Marvel's The Punisher: la serie è stata posticipata per la strage di Las Vegas?

di

Dopo il suo debutto nella seconda stagione di Marvel's Daredevil, sono in molti ad attendere la serie Marvel's The Punisher, spin-off dedicato al Punitore interpretato da Jon Bernthal.

A causa della strage avvenuta a Las Vegas pochi giorni fa, Marvel Television ha deciso di cancellare entrambi gli eventi dedicati a Marvel's The Punisher che si sarebbero dovuti svolgere a New York per il Comic-Con e a Parigi per una convention.

Gli eventi sono stati annullati per ovvie ragioni (la serie tratta di temi militari e violenti), ma la produzione potrebbe non fermarsi qui. Stando agli ultimi rumor, Marvel TV e Netflix avrebbero deciso di posticipare il debutto della serie con Jon Bernthal proprio a causa della strage.

Secondo Verne Gay di Newsday, il serial era previsto per metà Ottobre (la data doveva essere annunciata proprio al New York Comic-Con), mentre adesso verrà spostata in tardo Autunno/Inverno, entro la fine del 2017. Un gesto comprensibile, che potrebbe far angosciare molti fan. A questo punto attendiamo un comunicato ufficiale e una data di rilascio.

«In Marvel’s The Punisher, Frank Castle (Jon Bernthal), dopo essersi vendicato dei responsabili della morte di sua moglie e dei suoi figli, scopre una cospirazione ben radicata nel sottobosco criminale di New York. Ora che è noto in tutta la città come il Punitore, egli deve scoprire la verità sulle ingiustizie che affliggono molte altre persone, oltre la sua famiglia».

Quanto è interessante?
6
Marvel's The Punisher: la serie è stata posticipata per la strage di Las Vegas?