Marvel

Marvel, What If e la Motion Capture: arriva la smentita sull'utilizzo della tecnologia

Marvel, What If e la Motion Capture: arriva la smentita sull'utilizzo della tecnologia
di

In seguito alle recenti dichiarazioni del CEO di Squeeze Studio Animation, compagnia che si sta occupando dello sviluppo della serie animata What... If? per i Marvel Studios, molti hanno pensato che lo show sarebbe stato realizzato con l'ausilio del Motion Capture. A quanto pare, però, si è trattato di un fraintendimento.

Secondo quanto riportato da Comicbook.com, che ha contattato direttamente lo studio di animazione, le parole di Denis Doré erano infatti riferite ad altri progetti e sono state mal interpretate. Abbiamo la conferma definitiva, dunque, che What... If? non prevede l'uso del MoCap.

"La Marvel era alla ricerca di uno studio di animazione di livello mondiale che proponesse uno stile fresco e unico, in linea con con l'essenza del loro brand" ha commentato Doré quando la Casa delle Idee ha annunciato la collaborazione con Squeeze Animation. "Tra noi è scattata subito l'intesa, fin dalle prime conversazioni che abbiamo avuto lo scorso anno a Los Angeles, e hanno adorato la nostra proposta. Sono entusiasta del fatto che la nostra creatività e il nostro talento abbiano risuonato così fortemente a Hollywood."

L'uscita della prima stagione di What... If?, che ricordiamo racconterà delle storyline alternative a quelle del MCU, è prevista per la primavera 2021 su Disney+. In attesa di ulteriori novità, vi lasciamo tutto ciò che vorremo vedere in What... If?.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2