Masters of the Universe, Kevin Smith e Mark Hamill criptici sul futuro di Skeletor

Masters of the Universe, Kevin Smith e Mark Hamill criptici sul futuro di Skeletor
di

Masters of the Universe: Revelation ha fatto il suo debutto su Netflix il 23 luglio con i suoi primi cinque episodi, ora il produttore Kevin Smith e Mark Hamill hanno anticipato cosa accadrà in futuro ad uno dei personaggi principali, Skeletor nella seconda parte della serie.

La prima stagione di Masters of the Universe: Revelation è composta da dieci episodi, i primi cinque sono già disponibili su Netflix e hanno già spaccato critica e pubblico, mentre i restanti dovranno uscire prossimamente. Il primo lotto di episodi ha rivelato quanto siano cambiate le cose rispetto alla serie animata originale degli anni '80 soprattutto per il duo principale al centro di tutto, He-Man e Skeletor.

Mark Hamill ha prestato la sua voce a Skeletor nella versione originale e inaugurerà una nuova era per il personaggio dopo i momenti finali della prima parte di Masters of the Universe: Revelation. Ciò significa che entrerà in una nuova fase importante nella seconda parte della serie, e sia Smith che Hamill hanno rilasciato alcune misteriose anticipazioni su ciò che verrà dopo.

Smith ha anticipato che la seconda parte della serie inizierà subito dopo la prima mentre per quanto riguarda ciò che verrà dopo per Skeletor ha affermato:

"Diventa ciò che chiamiamo, Skelegod. Qualcosa che ha sognato per 40 anni, ma dovete stare attenti a ciò che desiderate, ragazzi. Non vedo l'ora che possiate vedere i prossimi cinque episodi".

Hamill ha aggiunto nell’Aftershow: "Quello che la gente dovrebbe aspettarsi è Skeletor assolutamente ossessionato dal perseguire i suoi obiettivi. Quelli non cambiano".

Quindi vedremo molto di più Skeletor nei prossimi episodi di Masters of the Universe: Revelation. Voi che cosa vi aspettate? Fatecelo sapere nei commenti!

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1