Matt Ryan commenta il percorso che ha condotto John Constantine in Legends of Tomorrow

di

La carriera di Matt Ryan nei panni dell’antieroe John Constantine è stata a dir poco tumultuosa, il quanto ha l’attore ha dovuto più volte dire addio al proprio personaggio, per poi tornare a interpretarlo altrove.

Dopo l’inaspettata cancellazione dello show Constantine, l’attore ha ripreso il personaggio in svariate altre serie e addirittura in un film d’animazione di DC Comics, per poi unirsi in via definitiva al cast della quarta stagione di Legends of Tomorrow. Parlando ai microfoni di The Iris, Ryan ha commentato proprio questo continuo “tira e molla” che ormai lo lega al personaggio.

Dal momento che lo show ha avuto una vita breve, avendo girato soltanto 13 episodi, pensavo che fosse giunta davvero la fine. Lo show è stato cancellato, e io già stavo per cominciare a lavorare a Broadway, quando mi è stato proposto di partecipare ad un episodio di Arrow. Ne sono stato davvero contento.

Anche allora, di nuovo, pensai che fosse finita... Poi ho preso parte al film d’animazione di Justice League Dark, seguito da Constantine: City of Demons, e di nuovo ho pensato di aver finito. Continuano a farmi tornare, è un grandissimo privilegio poter interpretare un personaggio tanto iconico in così tanti medium diversi. Ora non vedo l’ora di vestire i panni [di Constantine] per un’intera stagione di Legends of Tomorrow”.

Dopo la sconfitta di Mallus, John Constantine giocherà infatti un ruolo cruciale nella prossima stagione di Legends of Tomorrow, che appunto dovranno fronteggiare le nuove forze sovrannaturali che infestano il pianeta Terra dalla caduta del suddetto demone temporale.

E voi, siete ansiosi di vedere il noto cacciatore di demoni al fianco degli altri passeggeri della Waverider?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it.