Maurizio Costanzo deluso da Mediaset: "Nemmeno un po' di rispetto"

Maurizio Costanzo deluso da Mediaset: 'Nemmeno un po' di rispetto'
di

La presentazione dei palinsesti Mediaset ha scontentato molti volti noti della tv, prima tra tutti Barbara D'Urso che ha subito un evidente ridimensionamento. Sembra però che tra i delusi della prossima stagione televisiva ci sia anche Maurizio Costanzo nonostante i suoi programmi siano stati riconfermati.

Il marito di Maria De Filippi tornerà infatti ancora una volta in seconda serata con l'iconico Maurizio Costanzo Show e con L'intervista ma, il fatto che i suoi programmi non abbiano trovato spazio nella serata del 1 luglio lo ha mandato su tutte le furie. Il noto conduttore si è sentito infatti snobbato visto che tutte le attenzioni sono state rivolte ad altri format e ad altri conduttori.

E ha già le idee ben chiare su chi sarà il suo primo ospite: "Vorrei cominciare con un’intervista all'allenatore della Roma Mourinho. Vent'anni fa intervistai Capello, le tradizioni si rispettano". Un po' pungente ricorda a Piersilvio una delle sue puntante del Maurizio Costanzo Show: "Furono cinque le persone a essere chiamate: Mike Bongiorno, Corrado, Sandra Mondaini e Raimondo Vianello e io. Sono l'unico vivente, neanche un po' di rispetto, no?".

Dal 27 settembre riprenderà su Rai1 anche con il programma S’è fatta notte, continuando dunque la sua collaborazione con due reti differenti: "È una trasmissione che va in onda tardi a cui sono particolarmente legato. Ho sempre ospiti interessanti che hanno voglia di aprirsi, in fondo ho sempre fatto parlare la gente. E non mi sono stancato dopo tanti anni perché sono ancora curioso. Mai fermarsi".

A proposito di Mediaset, dopo ben 25 anni Alessia Marcuzzi ha deciso di lasciare l'emittente, in quanto a suo avviso non riceveva più offerte di lavoro a lei idonee.

Quanto è interessante?
1