Netflix

Un Medico in Famiglia, da oggi su Netflix disponibili le prime quattro stagioni!

Un Medico in Famiglia, da oggi su Netflix disponibili le prime quattro stagioni!
di

Come già preannunciato nelle novità Netflix di ottobre, Un Medico in Famiglia è disponibile in streaming da oggi sulla piattaforma digitale. Dell'amatissima fiction di Rai 1 sono accessibili le prime quattro stagioni, quelle che vedono alternarsi il ruolo di "medico" della famiglia Guido Scarpati e Pietro Sermonti. In totale le stagioni sono 10.

Campione d'ascolti nelle prime serate di Rai 1 che vanno dalla fine degli anni '90 fino a tutti gli anni Duemila, Un Medico in Famiglia ha tenuto incollate al teleschermo almeno due generazioni di spettatori concludendo la sua avventura, iniziata nel 1998, nel 2016 con la sua decima stagione. Su Netflix sarà possibile fare una maratona delle prime quattro stagioni soltanto. Probabilmente, le stagioni successive verranno rese disponibili in seguito.

La fiction racconta le vicende della famiglia Martini, inizialmente composta da un medico vedovo con tre figli e da suo padre, esplorando le dinamiche familiari e lavorative alla ASL sperimentale in cui lavora il protagonista. Nelle prime due stagioni, il medico del titolo sarà Lele Martini, padre di famiglia interpretato Guido Scarpati, che alla fine della seconda stagione deciderà di abbandonare Un Medico in Famiglia per dedicarsi ad altro.

Nella serie il tutto verrà giustificato con un trasferimento di Lele in Australia - dove intraprenderà una carriera di ricercatore - con Alice e i suoi figli più piccoli; nella terza e quarta stagione il ruolo di medico principale, diciamo, verrà ereditato da Pietro Sermonti, che poi intraprenderà una relazione sentimentale con la figlia maggiore di Lele, Maria.

Scarpati comparirà nuovamente come guest nel corso della terza e quarta stagione, mentre riprenderà il ruolo in modo regolare dalla sesta all'ottava stagione. Sermonti, dopo un'assenza nel corso della quinta stagione, tornerà solamente nella sesta stagione per poi lasciare definitivamente la serie.

Sui canali social di Netflix è stata pubblicata per l'occasione la mitica sigla della prima stagione. Tra i protagonisti assoluti dello show, anche Lino Banfi che un po' di tempo fa ha ripercorso la sua carriera a Oggi è un altro giorno.

Quanto è interessante?
2