Melissa Benoist anticipa un momento molto importante del finale di stagione di Supergirl

di

A differenza di Arrow e The Flash, entrambi ormai in dirittura di arrivo, il finale di stagione di Supergirl è ancora lontano, ma si direbbe che lo show si stia preparando per mostrarci non solo la lotta contro la Worldkiller Reign, ma anche un significativo momento di crescita personale da parte della Ragazza d’Acciaio.

Intervistata recentemente dai colleghi del portale d’informazione Entertainment Weekly, la star Melissa Benoist, interprete di Kara Danvers/Supergirl, ha rivelato che al termine della stagione corrente Supergirl prenderà le redini del proprio posto nel mondo: “Con le decisioni che prende e il modo in cui accadono le cose, sta davvero prendendo il controllo di sé stessa. Sta maturando, ed è ciò che ho sempre desiderato per lei, sin dalla prima stagione. Volevo assistere alla naturale trasizione da ragazza a donna, perché all’inizio era quasi ingenua, e si stava solo caricando, non sapendo cosa stesse facendo realmente. Ed ora penso che lo sappia eccome, e sta lentamente comprendendo il proprio posto, ovunque lei voglia essere”.

Il processo di maturazione di cui Supergirl è stata protagonista nel corso della stagione corrente dello show è stato piuttosto complicato e sofferto. La Ragazza d’Acciaio ha dovuto superare una serie di sfide molto impegnative, sia sul piano professionale che su quello personale, che l’hanno portata a mettere in discussione tutta la propria esistenza, a cominciare dal suo scopo per giungere addirittura alla propria umanità. I tanti dubbi che l’affliggevano erano in parte dovuto alla perdita di Mon-El (Chris Wood), che in seguito è persino tornato a National City con una moglie al seguito. Proprio quella relazione complicata potrebbe finire col cambiare per sempre la vita di Supergirl nel finale di stagione.

Supergirl torna ogni lunedì su The CW.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2