Melissa McBride dice la sua su quel "la ragazza di Daryl" detto da Negan a Carol

Melissa McBride dice la sua su quel 'la ragazza di Daryl' detto da Negan a Carol
di

Andrà in onda domani, 5 aprile, il quindicesimo episodio della decima stagione di The Walking Dead, intitolato "The Tower", mentre purtroppo il season finale è stato rimandato a data da destinarsi causa Coronavirus, ma i fan al momento sono interessati alla rivelazione del piano tra Carol (Melissa McBride) e Negan (Jeffrey Dean Morgan).

Come sappiamo, è stata proprio Carol a liberare Negan per farlo unire ai Sussurratori e uccidere poi Alpha dopo essersi guadagnato la sua fiducia, piano accordato proprio con quella che lo stesso Negan ha definito "la ragazza di Daryl". A tal proposito, proprio in merito alla frase detta dell'inaspettato alleato, la McBride ha spiegato ai microfoni di Insider la sua reazione e il suo punto di vista:

"Non saprei, sai? Stavo guardando quel momento da spettatrice e ovviamente non è qualcosa di cui Carol è al corrente, ma quando ho visto quella reazione di Daryl ho riso perché è stato... praticamente stoico. Non saprei. Mi aspettavo onestamente ci fosse un ritorno emozionale a quella frase, ma non c'è stato. Dopo tutto quello che hanno passato e il dolore e l'affetto che li unisce, mi aspettavo qualcosa in più da Daryl".

Anche se è stato posticipato a data da destinarsi, il season finale di The Walking Dead 10 era "in dirittura d'arrivo" e sarà trasmesso a cavallo tra la decima e l'undicesima stagione, ovviamente.

FONTE: Insider
Quanto è interessante?
1