Mercoledì, arrivano le prime recensioni: la critica loda la performance di Jenna Ortega

Mercoledì, arrivano le prime recensioni: la critica loda la performance di Jenna Ortega
di

In giro per il mondo si stanno tenendo le prime anteprime Netflix di Mercoledì la nuova serie di Tim Burton sulla figlia maggiore degli Addams. Gli episodi, al momento, non hanno ottenuto recensioni entusiasmanti ma, ad essere lodata, è stata la performance della protagonista Jenna Ortega.

A livello generale, la critica americana non è sembrata particolarmente impressionata dalla serie di Burton. Nonostante, all'epoca dell'uscita, fosse stata accolta da molti come il progetto definitivo del regista, pare che tantissimi siano rimasti un pò delusi dal risultato finale arrivato su schermo. Per anni si erano inseguite voci sulla possibilità di vedere Tim Burton alla regia di un prodotto incentrato sugli Addams.

Più volte Burton ha parlato del suo rapporto con Mercoledì, iniziando a far comprendere alla platea il valore generale dell'opera. Nonostante ciò pare non abbia soddisfatto tutti. A mettere d'accordo è invece stata Jenna Ortega interprete di Mercoledì che è stata lodata per la sua interpretazione e il suo esser riuscita a cogliere anche le sfaccettature più "estreme" del personaggio. "Mercoledì Addams di Ortega è eccessivo perfettamente raccapricciante e stravagante di otto episodi di letture impassibili, precisa fisicità comica e strabilianti occhiate." ha commentato Daniel Fienberg di The Hollywood Reporter. Pare che la performance dell'Ortega abbia colpito perfettamente nel segno.

Jenna Ortega ha parlato dello smarrimento provato durante le riprese di Mercoledì e di come si sentisse "persa e confusa". Cosa ne pensate? Raccontatecelo nei commenti!

Quanto è interessante?
2