Netflix

Mercoledì, chi ha interpretato Mano nella serie Netflix? Parla Jenna Ortega

Mercoledì, chi ha interpretato Mano nella serie Netflix? Parla Jenna Ortega
di

Mercoledì sta ottenendo risultati esaltanti e in attesa di scoprire qualcosa in più sul futuro della serie Netflix diretta da Tim Burton, Jenna Ortega ha rivelato alcuni retroscena su Mano, uno dei personaggi più assurdi nati dalla fantasia di Charles Addams.

La protagonista dello show ha precisato che Mano è stata interpretata da un vero attore, che proprio come nelle vecchie produzioni degli anni '90 si è immolato per ricoprire questo strambo ruolo, prestando solo una parte del suo corpo, la mano appunto, alle riprese.

"Tim voleva che fosse un vero attore come nei film degli anni '90, quindi è stato scelto questo mago di nome Victor Dorobantu. Indossava un completo blu e si nascondeva dietro i muri e sotto i letti. Poi hanno costruito questa protesi sopra la sua mano in modo che sembrasse un pomello da polso, e lui sarebbe andato in giro tutto il tempo in questo modo. A Tim piacevano molto i suoi modi e ogni giorno passava ore a truccarsi e truccarsi solo per mettersi quella mano".

Jenna Ortega che nei panni di Mercoledì non sbatte mai le palpebre ha poi rivelato che il particolare linguaggio utilizzato con Mano è stato inventato sul set senza alcun tipo di preparazione precedente. Tutto è stato improvvisato.

"È stato così divertente, perché il linguaggio di Mano è stato tutto improvvisato sul set. Ogni giorno ci presentavamo e dicevamo: "Ahhh...[movimenti della mano], questo gesto sembra perfetto. Ci piaceva inventare questo genere di cose".

Insomma, tutto inventato di sana pianta nel bel mezzo delle riprese. Lo avreste mai detto?

FONTE: WGTC
Quanto è interessante?
2