Mercoledì: Christina Ricci è Marilyn ''mamma del dormitorio'' Thornhill

Mercoledì: Christina Ricci è Marilyn ''mamma del dormitorio'' Thornhill
di

Je suis Mercoledì! Tim Burton lo urla e lo afferma attraverso il suo ultimo lavoro targato Netflix. Nella nostra recensione di Mercoledì vi abbiamo raccontato che gioiellino è la serie incentrata sulla giovane Mercoledì Addams, che vede in una trama ben gestita uno dei suoi punti di maggior forza.

C'è stato un riuscitissimo passaggio di testimone tra Mercoledì e...Mercoledì. Christina Ricci, l'iconica Mercoledì degli anni '90, ha ceduto il titolo di Nottola Addams alla più giovane Jenna Ortega. La nuova serie Netflix si concentra esclusivamente sull'adolescente e fuori dagli schemi Mercoledì, alle prese la Nevermore Academy, scuola per mostruosi disadattati.

Sono passai quasi 30 anni dall'ultima volta che la Ricci ha vestito i panni di Mercoledì e non potendola interpretare nuovamente, a causa di motivi cronologicamente evidenti, l'attrice è comunque ritornata nel macabro e gotico mondo Addams sotto un altro nome. La Ricci si è unita al cast nel ruolo della signora Marilyn Thornhill, un'insegnante della Nevermore Academy presentata, all'inizio, come una delle poche normodotate dell'accademia e che funge da mamma del dormitorio per le ragazze che frequentano la scuola. È anche l'insegnante di scienze botaniche ed offre un'immagine dolce e frizzante, diametralmente opposta alla mercoledì di Ortega.

ATTENZIONE SPOILER

Tutto questo pare essere però uno stratagemma. La serie svela lentamente un complotto vecchio di anni contro la famiglia Addams, al centro del quale c'è proprio la Thornhill della Ricci. I genitori di Mercoledì - Morticia e Gomez - hanno frequentato la Nevermore Academy anni prima. La loro stranezza li ha resi bersaglio di un'indagine per omicidio che, alla fine, ha cercato di attribuire a Gomez la colpa per la morte dello studente Garret Gates.

Quando erano studenti, Gomez e Morticia si scontrarono con la famiglia Gates, che morì tutta in circostanze sospette. Come si è scoperto, tuttavia, un membro della famiglia Gates è sopravvissuto. Sebbene abbia cambiato il suo nome in Marilyn Thornhill nel tentativo di infiltrarsi nell'accademia, molto prima di essere un'insegnante della scuola, il personaggio della Ricci era conosciuto come Laurel Gates. La sua morte per annegamento, avvenuta anni prima, era stata simulata per consentire al personaggio di tornare all'accademia e di vendicarsi della famiglia Addams.

Per il continuo della storia, vi consigliamo ovviamente di dare un'occhiata alla serie disponibile su Netflix, per poi tornare qui e scoprire in che modo si conclude Mercoledì'!

Quanto è interessante?
3